Tottenham-Olympiacos, gli Spurs segnano: Mourinho ringrazia il raccattapalle. VIDEO

Champions League

In occasione della rete del 2-2 realizzata da Kane, lo Special One è corso a dare il "cinque" a un giovane raccattapalle che aveva favorito la ripresa veloce del gioco. Poi l'ammissione: "Volevo anche invitarlo nello spogliatoio a festeggiare…"

Buona la prima in Champions sulla panchina del Tottenham per José Mourinho, che nel successo in rimonta degli Spurs (da 0-2 a 4-2) sull’Olympiakos deve ringraziare non solo Dele Alli, Harry Kane (doppietta) e Serge Aurier, gli autori dei quattro gol, ma anche un giovanissimo raccattapalle. Il ragazzo, infatti, è stato lestissimo a rimettere il pallone in gioco nella situazione che al 50' ha portato alla rete del 2-2 realizzata da Kane. Una scaltrezza che José Mourinho ha decisamente apprezzato: lo Special One nell’esultanza infatti ha abbracciato il ragazzo dandogli il "cinque". Ma non è finita qui. Al termine della gara che ha regalato al Tottenham il pass per gli ottavi di finale di Champions, Mourinho ha voluto pubblicamente ringraziare il protagonista inatteso della serata: "Quel ragazzo è veramente un bravo raccattapalle, capisce cosa bisogna fare. Ha letto la partita. Volevo invitarlo nello spogliatoio per festeggiare con noi ma è scomparso...", ha ammesso il portoghese.

I più letti