Juventus-Barcellona, Pirlo: "Chiellini non ce la fa, Dybala gioca"

juve-barça

Le parole dell'allenatore bianconero alla vigilia del big match di Champions contro il Barcellona: "Dybala giocherà, Chiellini invece non ce la fa. Bonucci? Valuterò all'ultimo". Ha parlato anche Danilo, che potrebbe essere impiegato da centrale difensivo: "Quest'anno mi diverto di più perché giochiamo il pallone"

JUVE-BARCELLONA LIVE

Dimenticare in fretta il pari contro il Verona e rilanciarsi in Europa per dare una risposta importante dopo qualche pareggio di troppo in campionato. La Juventus è subito chiamata alla prova Barcellona: nella seconda giornata di Champions League i bianconeri affrontano i blaugrana e lo fanno senza Chiellini e con la speranza di recuperare Bonucci. Ancora in dubbio Cristiano Ronaldo, per il quale è atteso l'esito dell'ultimo giro di tamponi. Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore della Juve Andrea Pirlo ha parlato così della partita e del momento della sua squadra.

 

Come sta Cristiano Ronaldo? Quali sono le previsioni circa un suo impiego?

"Ha fatto il tampone come tutti gli altri, dobbiamo aspettare l'esito e in serata avremo il responso definitivo"

 

Confida di recuperare Bonucci e Chiellini? È arrivato il via libera per De Ligt?

"Chiellini no sicuramente, Bonucci valuteremo domani mattina anche se non è ancora al meglio. Non ci è stato ancora dato l'ok per portare De Ligt"

 

Come sta Dybala? Può anche fare il trequartista?

"Sta bene, è un po' stanco ma è normale dopo la prima partita da titolare. Avrà tempo per recuperare e giocare domani sera. Il trequartista è un ruolo che ha già ricoperto, lo può fare e vedremo con chi può giocare"

 

Cosa la preoccupa di più dell'attacco del Barcellona?

"Domani mattina faremo la conta dei giocatori a disposizione. Il Barcellona è una squadra che ha grandi campioni, noi dovremo fare una grande partita anche se non avremo i nostri difensori"

 

Come giudica la prestazione di Dybala e Morata con il Verona? McKennie potrà giocare in difesa?

"Hanno fatto una buona partita, hanno scambiato bene e hnno fatto ciò che avevamo preparato. Peccato non abbiano trovato il gol. McKennie è reduce da un periodo in cui non ha giocato e non credo potrà fare il difensore"

 

Quanto tempo ci vuole per vedere la vera Juve?

"Spero di avere tutti a disposizione al più presto, abbiamo fuori da inizio stagione De Ligt e Alex Sandro, mentre Cristiano Ronaldo e Chiellini ci sono stati solo per poche partite. In ogni caso sappiamo che non possiamo perdere punti in giro"

 

Che percentuali ci sono di un impiego di Cristiano Ronaldo?

"Aspettiamo l'esito del tampone, se sarà negativo vedremo il da farsi. Per adesso è tutto in alto mare, quando ci sarà l'esito finale capiremo. Speriamo di poterlo valutare, anche se sappiamo che non è semplice giocare dopo 15 giorni di inattività"

 

Cosa potrà dire questa partita?

"Queste sono le gare che tutti vorrebbero giocare, abbiamo questa opportunità e non vediamo l'ora di scendere in campo per vedere il nostro valore e quello del Barcellona. Non è una partita decisiva, ma vogliamo vedere comunque qual è il nostro valore"

 

Qual è il giudizio sul Barcellona e che ricordo ha della finale persa nel 2015?

"Piacerebbe a tutti rigiocare quella partita, ma fa parte del passato e lì rimane. Il Barcellona è una squadra forte e ha grandi giocatori. Nonostante le assenze di Piqué e Coutinho sarà una partita difficile ma allo stesso tempo bella da giocare, in particolar modo quando noi avremo il possesso palla"

 

Cosa pensa di Messi?

"Fa parte della storia del calcio mondiale e insieme a Ronaldo fanno cose straordinarie da 15 anni, nonostante l'età continuano ad essere al top. Sarà la prima volta che incontro Messi da allenatore e ci sarà grande rispetto, sperando che non sia in una delle sue serate migliori"

 

Ci sono similitudini tra Kulusevski e Ansu Fati?

"Sono due giocatori diversi ma di grande prospettiva. Hanno un grande futuro e giocano con i due più grandi calciatori contemporanei. Questo permetterà loro di imparare molto"

La conferenza di Danilo

JUVE-BARÇA

Bonucci si allena a parte, domani la decisione

Insieme all'allenatore anche Danilo, che sarà impiegato in difesa contro Messi e compagni.

 

Cosa è cambiato nel vostro modo di difendere e a che punto siete?

"Dobbiamo muoverci più velocemente, per questo in fase di impostazione giochiamo a tre. Dobbiamo essere più veloci e concentrati, ma secondo me siamo sulla buona strada e abbiamo voglia di imparare. Ma quest'anno mi diverto di più perché giochiamo il pallone"

 

Come sarà giocare una partita così importante in uno stadio deserto?

"Queste sono le partite belle da giocare, quelle contro le grandi squadre. Noi abbiamo voglia di vincere e fare bene. Chiaramente sarebbe stato meglio con i tifosi, ma noi dobbiamo rimanere ugualmente concentrati anche senza di loro e fare di tutto per far vincere la Juve"

 

Cosa cambia per voi non avere Cristiano Ronaldo, se così sarà?

"Lui mancherebbe a qualsiasi squadra, ma noi abbiamo fiducia in ogni giocatore di questa squadra. Abbiamo gente che ha voglia di fare bene e di aiutare a fare il massimo per portare a termine una grande gara"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche