Inzaghi dopo Zenit-Lazio: "Onore a questo gruppo, sta andando oltre ogni aspettativa"

LAZIO
©Getty

L'allenatore biancoceleste non nasconde la sua soddisfazione per il pareggio ottenuto sul campo dello Zenit: "Onore a questo gruppo, i ragazzi stanno andando oltre qualsiasi aspettativa. Felice per Caicedo, ma tutti meritano un ringraziamento"

"C'è davvero grande soddisfazione a lavorare con un gruppo così, i ragazzi stanno andando al di là di qualsiasi aspettativa. Io sono uno che pretende tanto, ma ognuno di loro sta dando tutto quello che ha. Onore a questo gruppo". Sono queste le parole di Simone Inzaghi dopo il pareggio in rimonta, 1-1, ottenuto sul campo dello Zenit che permette alla sua Lazio di salire a quota 5 punti nel girone dove è ancora imbattuta. Un punto che acquista ancora più valore viste le tante assenze nel gruppo biancoceleste: "Le ultime due trasferte le abbiamo affrontate con 13 giocatori, siamo in difficoltà ma speriamo di recuperare giocatori. Stasera non si poteva pensare alla solita bella Lazio visto che mancavano 8 giocatori che mi avrebbero dato una grande mano, alcuni di loro sarebbero stati titolari. Ma non posso che ringraziare tutti i ragazzi per quello che stanno facendo", ha aggiunto l’allenatore biancoceleste.

"Felice per Caicedo, si fa volere bene da tutti"

vedi anche

Guarda gli highlights di Zenit-Lazio

A fissare il risultato finale sull’1-1 è stato Caicedo, al primo gol in Champions League, subentrato nel finale. "E' un giusto premio per lui, per tutto quello che ha fatto in questi anni con me. Si è sempre fatto volere bene da tutti perché in campo ha sempre dato tutto. Anche lui gioca da tempo con un problema alla spalla”, ha concluso Inzaghi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche