Messi non convocato per Dinamo Kiev-Barcellona, Koeman: "Ha bisogno di riposo"

CHAMPIONS
©Ansa

Al comando del girone di Champions davanti alla Juventus e a punteggio pieno, il Barça farà a meno del suo capitano in occasione della trasferta in Ucraina. Leo non convocato da Koeman, che ha spiegato in conferenza stampa: "La situazione è piuttosto tranquilla, quindi è il momento che riposi come De Jong"

Si riparte dalla sconfitta contro l’Atletico Madrid, ennesimo passo falso di un campionato che vale il 12° posto a -12 dalla capolista Real Sociedad. Ma al netto di una Liga già in salita, il Barcellona non conosce sosta in Champions League: blaugrana a punteggio pieno nel gruppo G, 9 gol fatti e solo 2 concessi dopo le tre vittorie conquistate con Ferencvaros, Juventus e Dinamo Kiev. Quanto basta a Ronald Koeman per gestire la rosa in vista della sfida di martedì all’Olimpisky contro gli ucraini, match introdotto dallo stesso allenatore che ha ufficializzato una decisione sorprendente.

Messi assente a Kiev

vedi anche

Lesione del crociato per Piqué: dubbio operazione

Una novità emersa nella lista dei 19 convocati per il match sul campo della Dinamo Kiev, scelte che prevedono l'esclusione di Lionel Messi. Rimasto in campo per 90 minuti in occasione della sconfitta al Wanda Metropolitano, il capitano e simbolo del Barça non guiderà l’attacco della squadra in Champions. Fuori dai convocati come Frenkie De Jong, decisione non dettata da infortuni ma che ammette una spiegazione: "La situazione nel girone è piuttosto tranquilla - ha detto Koeman in conferenza stampa -, quindi abbiamo deciso di non portare Messi e De Jong. Entrambi hanno bisogno di riposo e ora è il momento che riposino". Due assenze che si aggiungono agli indisponibili Piqué, Busquets, Sergi Roberto, Umtiti, Araujo e Ansu Fati. Entra quindi in lista Matheus (a causa della carenza di centrocampisti), lui come il difensore Oscar Mingueza che si candida a titolare e l’attaccante Konrad De La Fuente. Nel 4-2-3-1 di partenza prende forma quindi un centrocampo con Pjanic e Aleñá, davanti spazio invece a Griezmann rifornito da Dembélé, Coutinho e Pedri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.