Borussia-Inter, Lukaku il veggente: aveva previsto il gol dell'1-1 del 'Gladbach. VIDEO

Champions League

Il belga, quasi come se avvertisse l'arrivo del gol del pareggio del Borussia, striglia i compagni per aver buttato il pallone in tribuna. Pochi secondi dopo, Plea segna effettivamente la rete del momentaneo 1-1 prima dell'intervallo. "Sono rischi che ci prendiamo e bisogna imparare da queste situazioni", spiega l'attaccante a fine partita

INTER-BOLOGNA LIVE

BORUSSIA-INTER 2-3, GOL E HIGHLIGHTS

Un gol subito nel recupero fa sempre arrabbiare, com’è successo all’Inter contro il Borussia Monchengladbach sul finire del primo tempo. I tedeschi, infatti, avevano trovato la rete del momentaneo 1-1 con Plea all’inizio dell’unico minuto di recupero concesso dall’arbitro Makkelie. L’azione nasce da un disimpegno difensivo sbagliato, con la difesa dell'Inter che si rifugia calciando il pallone in tribuna. Azione che ha portato il Borussia a battere una rimessa laterale sulla trequarti. In campo, sia Barella che Lukaku hanno richiamato i compagni, invitandoli a giocare il pallone con meno rischi e magari cercando gli attaccanti anche con un semplice lancio lungo. L'attaccante, in particolare, si è fatto notare con ampi gesti, provando a guidare l'Inter in un momento di difficoltà. Quasi come se avesse previsto il gol del Borussia. Un atteggiamento che denota la crescita anche come leader del gruppo.

Lukaku: "Dobbiamo imparare da queste situazioni"

vedi anche

Lukaku: "Qui il miglior Romelu della carriera"

Al termine della partita, intervistato da Sky Sport, Lukaku ha commentato quell'azione: "Ero un po' arrabbiato, perché io e Lautaro in quel momento eravamo soli, due contro due. Penso che nei primi 40 minuti siamo usciti molto facilmente con la palla al piede, poi abbiamo giocato un po' troppo in difesa. Sono rischi che ci prendiamo e bisogna imparare da queste situazioni" ha detto l’attaccante.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche