Inter-Bologna 3-1, gol di Lukaku e doppietta di Hakimi. Conte vince ancora

Terzo successo in una settimana per la squadra di Conte, vittoriosa 3-1 contro gli emiliani nella 10^ giornata di Serie A. La sblocca il solito Lukaku al 15', bis del ritrovato Hakimi prima dell'intervallo. Nella ripresa la riapre Vignato, ma Hakimi segna la doppietta personale. Bologna battuto dopo due vittorie di fila, l'Inter torna al 2° posto a -2 dal Milan in attesa della decisiva gara in Champions contro lo Shakhtar

DOPPIETTA HAKIMI, LA DEDICA SPECIALE

INTER-BOLOGNA 3-1 (highlights) - (pagelle)

16' Lukaku (I), 45' e 70' Hakimi (I), 67' Vignato (B)
 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (83' D'Ambrosio); Hakimi (71' Darmian), Vidal (71' Barella), Brozovic, Gagliardini, Perisic; Sanchez (91' Eriksen), Lukaku (71' Lautaro Martinez). All. Conte

 

BOLOGNA (3-4-1-2): Skorupski; Medel (63' Dominguez), Danilo, Tomiyasu; De Silvestri, Schouten, Svanberg (63' Vignato), Hickey (63' Khailoti); Soriano; Barrow (79' Rabbi), Palacio (79' Vergani). All. Mihajlovic


Ammoniti: Hickey (B), Hakimi (I), Danilo (B)


Tre vittorie in una settimana, momento d’oro per l’Inter che si riprende il 2° posto. Tutto facile per i nerazzurri a San Siro, 3-1 al Bologna di Mihajlovic che non riesce nell’impresa dello scorso luglio quando festeggiò in rimonta e cade dopo due successi di fila. Nessuno sconto stavolta della squadra di Conte, doppio vantaggio all’intervallo e ripresa in controllo ribadendo l’evoluzione delle ultime partite. Un trend necessario in vista di mercoledì, quando a Milano arriverà lo Shakhtar Donetsk nel dentro o fuori dalla Champions League. Lo sa bene l’Inter che, tra turnover e certezze, si avvicina al migliore dei modi ad un match fondamentale.

La cronaca della gara

Rifiatano Lautaro e Barella, riposo necessario in vista dello Shakhtar. Conte punta su Sanchez accanto a Lukaku, si rivedono Hakimi e Perisic sulle fasce, dietro non si muove De Vrij (preferito a Ranocchia) mentre Skriniar vince il ballottaggio con D’Ambrosio. Difesa a tre (con l’ex Medel) per Mihajlovic, intoccabile Soriano che agisce alle spalle di Barrow e Palacio. Meglio in avvio i nerazzurri, pericolosi con De Vrij e Gagliardini prima del tentativo di Barrow sventato da Handanovic. Sul ribaltamento di fronte ecco l’1-0 targato Lukaku, esaltante nel corpo a corpo con Tomiyasu e nella coordinazione per il sinistro vincente. La squadra di Conte insiste con Gagliardini (alto) e sfiora il bis con lo stesso Lukaku, fermato in uscita da Skorupski. Chi fa le prove generali col gol è Hakimi, impreciso al 35’ ma perfetto dieci minuti più tardi sull’invito di Brozovic: controllo e tocco a superare Skorupski con dedica al connazionale Mohamed Abarhoun, ex difensore morto a soli 31 anni. Dopo l’intervallo ci prova anche Sanchez, lui come Lukaku chiuso nuovamente da Skorupski sul più bello. Mihajlovic mette mano ai cambi e pesca il jolly con Vignato, puntuale sull’assist di Dominguez a sua volta trovato dall’invenzione di Palacio. Match riaperto? Manco per idea. Dopo tre minuti è nuovamente Hakimi a festeggiare il gol al termine di una splendida azione personale. Le rotazioni di Conte producono una chance anche per Lautaro (fuori), ma la testa è già allo Shakhtar.

1 nuovo post
Solo Bayern (34) e PSG (31) hanno segnato più gol dell'Inter (26) nei Top-5 campionati europei 2020/21
- di luca.cassia
Il Bologna ha perso sette delle ultime otto trasferte di Serie A (1V); tanti ko quanti quelli raccolti nelle ultime 18 gare esterne nella competizione (7V, 4N)
- di luca.cassia
Era dal campionato 2009/10 che l'Inter non segnava almeno 26 gol nelle prime 10 giornate di Serie A
- di luca.cassia
Era dallo scorso settembre che l’Inter non vinceva tre partite di fila in Serie A
- di luca.cassia
FINISCE QUI! INTER-BOLOGNA 3-1!
- di luca.cassia
94' - Handanovic ci mette le mani su Vignato nel finale di gara
- di luca.cassia
Cambio!
91' - Come accaduto negli ultimi incontri, Eriksen entra ai titoli di coda: fuori Sanchez
- di luca.cassia
90' - Tre minuti di recupero
- di luca.cassia
88' - Ultimi istanti di partita, match ampiamente tra le mani dell'Inter
- di luca.cassia
Cambio!
83' - Spazio a D'Ambrosio per Bastoni nel finale
- di luca.cassia
Cambio!
79' - Dentro Rabbi e Vergani per Barrow e Palacio nel Bologna
- di luca.cassia
79' - Lautaro! Azione insistita del Toro che cerca il diagonale vincente: sinistro a lato!
- di luca.cassia
76'Hakimi è il più giovane difensore a segnare una doppietta nei top-5 campionati europei 2020/21
- di luca.cassia
Ammonito!
73' - Giallo a Danilo che tocca col braccio
- di luca.cassia
73' Emmanuel Vignato è il giocatore piú giovane a trovare il gol in questo campionato
- di luca.cassia
72' - L'Inter ha subito almeno un gol in ognuna delle ultime cinque gare casalinghe in Serie A dopo aver tenuto la porta inviolata in tre di altrettanti precedenti nel torneo
- di luca.cassia
Cambio!
71' - Tre sostituzioni anche per Conte: spazio a Barella, Lautaro e Darmian, escono Vidal e Lukaku oltre al protagonista Hakimi
- di luca.cassia
Devastante Hakimi, liberato sulla destra da Vidal ma imprendibile palla al piede: il nazionale marocchino si accentra e scocca il tiro vincente solo deviato da Skorupski che non può evitare il 3-1!
- di luca.cassia
Gol!
70' DOPPIETTA DI HAKIMI! 3-1 DELL'INTER!
- di luca.cassia
Il tap-in vincente è di Vignato, ma la splendida giocata è di Palacio che propizia il cross preciso di Dominguez solo deviato da Soriano. Bologna in partita, match riaperto!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.