Lazio-Brugge, le probabili formazioni del match di Champions League

CHAMPIONS

Ai biancocelesti basta un punto per accedere agli ottavi di finale di Champions League venti anni dopo l'ultima volta. Per la sfida dell'Olimpico contro il Club Brugge Inzaghi recupera Correa: ci sarà lui in attacco con Immobile. Tra i pali ancora Reina. Fischio d'inizio alle 18:55, diretta su Sky Sport Uno

LAZIO-BRUGES LIVE

La Lazio è a un passo dalla storia, parafrasando il suo allenatore. Simone Inzaghi ha presentato così l'appuntamento dei biancocelesti con la gara valida per l'ultima giornata del girone F di Champions League contro il Club Brugge. All'Olimpico (calcio d'inizio alle 18:55, diretta su Sky Sport Uno), infatti, ai biancocelesti - attualmente secondi nel raggruppamento con 9 punti alle spalle del Borussia Dortmund - servirà un punto per conquistare il pass per gli ottavi di finale della massima competizione europea. Un risultato storico, appunto, considerando che la Lazio non supera la prima fase di Champions da 20 anni, esattamente dalla stagione 2000/01. Per questo Immobile e compagni non vogliono assolutamente sbagliare. 

La probabile formazione della Lazio

6^ GIORNATA

Champions League, il programma dell'ultimo turno

Non molti dubbi per Simone Inzaghi, che per la gara decisiva per il futuro europeo della sua squadra dovrebbe però fare a meno di Patric. Il difensore, infatti, non ha completato l'ultimo allenamento. Nella linea difensiva, dunque, in campo Luiz Felipe e Acerbi: a completare il terzetto dovrebbe essere Hoedt, in vantaggio nel ballottaggio con Radu. In porta ancora una volta Reina, preferito a Strakosha, e tante certezze in mezzo al campo: ci saranno Milinkovic-Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto. Sulla fascia sinistra pronto Marusic, sul versante opposto Lazzari in vantaggio su Fares. Buone notizie in attacco: Correa è recuperato e farà coppia con Immobile.

 

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All: Inzaghi

La probabile formazione del Club Brugge

Il Club Brugge non può fare calcoli e per qualificarsi agli ottavi di finale ha un solo risultato a disposizione, la vittoria. Atttualmente al terzo posto con 7 punti, i belgi infatti con un successo supererebbero i biancocelesti e chiuderebbero il girone F alle spalle del Borussia Dortmund. Per questo Clement è pronto a schierare i suoi con un assetto piuttosto offensivo. Un dubbio nella difesa a quattro davanti a Mignolet, quello tra Deli e Mechele: il primo è in vantaggio per far coppia con Kossounou, con Clinton Mata e Sobol che dovrebbero agire sugli esterni. La linea di centrocampo dovrebbe essere composta da Vormer, Balanta e Vanaken, mentre nel tridente offensivo sembrerebbero sicuri di un posto De Ketelaere e Lang: si giocano l'ultima maglia da titolare Diatta e Dennis.

 

CLUB BRUGGE (4-3-3): Mignolet; Clinton Mata, Kossounou, Deli, Sobol; Vormer, Balanta, Vanaken; Diatta, De Ketelaere, Lang. All: Clement

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche