Atalanta-Real Madrid, Muriel: "Loro forti, ma tanti oggi vorrebbero il mio posto"

ATALANTA-real

L'attaccante colombiano ha presentato la sfida degli ottavi di Champions con i Blancos: "Sono fortissimi nonostante le assenze, dovremo dare tutto ciò che abbiamo e in questo modo potremo battere chiunque. Sono felice di giocare nell'Atalanta, tanti vorrebbero essere al mio posto"

ATALANTA-REAL MADRID LIVE

È uno dei giocatori più in forma dell'Atalanta e non ha nessuna intenzione di fermarsi. Luis Muriel è pronto a colpire ancora: dopo la grande prestazione nell'ultimo match di campionato contro il Napoli, l'attaccante colombiano ha messo nel mirino il Real Madrid, avversario dei nerazzurri negli ottavi di finale di Champions League. Muriel ha parlato della sfida (in programma mercoledì 24 febbraio alle 21, diretta su Sky Sport Uno) ai microfoni di Sky Sport.

 

Come mai indossi la maglia dell'Atalanta e non quella del Real Madrid?

Penso che sto dove devo stare, mi sto godendo tantissimo quello che sto facendo e vestire la maglia dell'Atalanta rappresenta tantissimo. Tanti giocatori in questo momento vorrebbero essere al mio posto e giocare con questa maglia è una grande soddisfazione. Ovviamente giocare con squadre come il Real resta un sogno, ma tanti giocatori vorrebbero giocare anche nell'Atalanta.

"Loro fortissimi nonostante le assenze, ma possiamo battere chiunque"

REAL MADRID

Zidane perde anche Benzema: out con l'Atalanta

Muriel ha poi proseguito in conferenza stampa: "Quella con il Real è una partita dal sapore speciale - ha detto il colombiano -, giocare contro di loro è sempre prestigioso. Dovremo mettere in campo tutto ciò che abbiamo, soltanto così si possono fare grandi prestazioni: quando si dà tutto, si può vincere contro chiunque". Il numero 9 nerazzurro ha poi commentato il suo straordinario momento di forma: "Sono sempre stato bravo sia a segnare che a fare assist, da noi ci sono tanti giocatori di qualità che arrivano in area e questa cosa ci avvantaggia. Io continuo a fare il massimo, sono sempre a disposizione dell'allenatore e non cambia se gioco dall'inizio o entro alla fine". Infine anche Muriel, così come Gasperini, non si fida delle assenze del Real Madrid: "Abbiamo visto le loro ultime partite e sappiamo che sono fortissimi nonostante questi giocatori infortunati. Anche quando non giocano bene sono in grado di tirare fuori il coniglio dal cilindro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche