Atalanta-Real Madrid, le probabili formazioni degli ottavi di Champions League

Champions League

Un solo dubbio in attacco per Gian Piero Gasperini, legato a Josip Ilicic: se lo sloveno gioca va fuori Zapata, con Muriel sicuro di una maglia da titolare. Tante assenze per Zidane, ci sono fuori anche Sergio Ramos e Benzema: in avanti il tridente formato da Asensio, Mariano e Vinicius

ATALANTA-REAL MADRID LIVE

Primo atto di un super ottavo di finale di Champions League, quello tra Atalanta e Real Madrid. "Una squadra di provincia che ne affronta un'altra che ha scritto la storia della calcio": così il presidente nerazzurro Antonio Percassi ha descritto la sfida che attende la formazione di Gian Piero Gasperini. I primi 90 minuti si giocheranno al Gewiss Stadium, casa dell'Atalanta, in attesa del ritorno che si giocherà in Spagna il prossimo 16 marzo.

La probabile formazione dell'Atalanta

leggi anche

Gasperini: "Zidane? Per fortuna lui non gioca"

Il dubbio più grande per Gasperini riguarda l'attacco, reparto in cui il solo Luis Muriel è sicuro di una maglia da titolare. L'incognita riguarda Josip Ilicic: se gioca lui, sarà Duvan Zapata a restare fuori. Quello tra lo sloveno e il colombiano è l'unico ballottaggio in casa nerazzurra. Per il resto Gasperini si affida alle sue certezze. A partire da Gollini in porta e dal terzetto formato da Toloi, Romero e Djimsiti in difesa. A centrocampo, vista l'indisponibilità di Hateboer, ci sarà Maehle a destra, con Gosens a sinistra e la coppia de Roon-Freuler al centro.

 

ATALANTA (3-4-1-2) la probabile formazione: Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata.

La probabile formazione del Real Madrid

leggi anche

Zidane: "Atalanta squadra speciale, non sorprende"

Tantissime le assenze per Zinedine Zidane, che si presenta a Bergamo con una formazione rimaneggiatissima. In difesa mancheranno giocatori come Carvajal, Sergio Ramos e Marcelo. L'allenatore francese dà quindi spazio al quartetto formato da Lucas Vazquez, Varane, Nacho e Mendy davanti al portiere Courtois. A centrocampo l'esperienza di Modric, Casemiro e Kroos. In avanti manca il trascinatore Karim Benzema, oltre ad Hazard e Rodrygo. Zidane punterà su Mariano centravanti, con Asensio e Vinicius esterni.

 

REAL MADRID (4-3-3) la probabile formazione: Courtois; Lucas Vazquez, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Mariano, Vinicius.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.