Real Madrid-Liverpool, Varane positivo: le probabili formazioni

champions
©Fotogramma

Alle 21 allo stadio Alfredo Di Stefano di Madrid di fronte Blancos e Reds per l'andata dei quarti di finale di Champions League. Zidane, che sapeva di dover fare a meno di Hazard, Sergio Ramos e Carvajal, deve rinunciare anche a Varane, risultato positivo al Covid a poche ore dalla sfida: nel 3-5-2 dei padroni di casa ci sarà Nacho in difesa, in attacco guida Benzema. Klopp pensa a Diogo Jota titolare in attacco. Diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Due delle squadre più titolate d'Europa si affrontano nella riedizione della finale 2018, vinta dal Real Madrid a Kiev. Da quella sconfitta però il Liverpool ha imparato, conquistando la Champions League un anno dopo. Blancos e Reds avversarie questa sera alle 21 llo stadio Alfredo Di Stefano di Madrid nell'andata dei quarti di finale della competizione, atto conquistato dal Real eliminando l'Atalanta e dal Liverpool avendo la meglio sul Lipsia. Curiosità: nella scorsa edizione della Champions il Liverpool è stato eliminato da un'altra spagnola, l'Atletico Madrid, e il Real Madrid da un'altra inglese, il Manchester City. Sei gli incroci sin qui tra i due club, con tre vittorie e sette gol a testa. Nelle ultime tre partite ha però sempre vinto il Real mentre l'unico precedente nella fase a eliminazione diretta sorride però al Liverpool che – tra andata e ritorno negli ottavi di finale della Champions League 2008/09 – ha chiuso il doppio confronto con un 5-0 complessivo a proprio favore. Fischio d'inizio martedì 6 aprile alle 21. La partita sarà visibile su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet). Disponibile su Sky Go, anche in HD. Telecronaca di Massimo Marianella con il commento di Massimo Ambrosini. A bordocampo Giorgia Cenni.

Real, out Hazard e Ramos. Varane positivo

approfondimento

Ramos compie 35 anni, i bomber con meno gol di lui

C'è stato un cambio last minute tra i 21 convocati di Zinedine Zidane per la sfida con gli inglesi, dopo che Raphael Varane è risultato positivo al Covid nei test effettuati in mattinata. Lo ha comunicato lo stesso club di Madrid con una nota ufficiale. Al suo posto Zidane ha inserito in lista Victor Chust, titolare del Castilla di Raul, già convocato in prima squadra in altre tre occasioni. Fuori dai giochi anche Eden Hazard, alle prese con l'ennesimo problema muscolare della sua stagione mentre recupera Federico Valverde, anche lui alle prese nelle ultime settimane con un problema muscolare che in un primo momento aveva fatto pensare a un suo forfait per la sfida ai Reds. Assenze pesanti quelle del francese e del belga, che si sommano alle indisponibilità di Carvajal e Sergio Ramos, quest'ultimo out per una lesione muscolare del gemello della gamba sinistra. In difesa ci sarà Nacho con Militao e Mendy. Conferma per il 3-5-2, con corsie affidate a Lucas Vazquez e Marcelo. In mezzo il trio Kroos-Casemiro-Modric, con Benzema affiancato da Asensio, favorito su Vinicius e Rodrygo, in attacco.

Real Madrid (3-5-2) la probabile formazione: Courtois; Militao, Nacho, Mendy; Lucas Vazquez, Modric, Casemiro, Kroos, Marcelo; Benzema, Asensio. All.: Zidane

Liverpool, possibile maglia da titolare per Diogo Jota

leggi anche

Klopp sfida il Real: "Dimostriamo quanto valiamo"

Il Liverpool, che nel 2021 non ha ancora trovato la vittoria in casa, ha conquistato sette delle ultime otto sfide lontano da Anfield, compreso andata e ritorno degli ottavi contro il Lipsia a Budapest. I Reds arrivano dalla vittoria per 3-0 di sabato scorso in casa dell'Arsenal, valsa il quarto clean sheet consecutivo. Klopp si affiderà al classico 4-3-3, con Kabak accanto a Fabinho (favorito su Nat Phillips) in difesa, con i soliti Alexander-Arnold e Robertson in fascia. In mezzo al campo Jones è favorito per affiancare Thiago Alcantara e Wijnaldum.  In attacco Diogo Jota è in forma, arriva dalla doppietta all'Arsenal e ha segnato 12 gol in 22 gare con i Reds: possibile che parta titolare accanto a Salah e Manè.

Liverpool (4-3-3) la probabile formazione: Alisson; Alexander-Arnold, Kabak, Fabinho, Robertson; Wijnaldum, Thiago Alcantara, Jones; Salah, Diogo Jota, Mané. All.: Klopp

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.