Real Madrid, Zidane: "Una partita di sofferenza ma orgogliosi pe rla qualificazione"

champions

L'allenatore del Real Madrid analizza il pari di Anfield che vale la qualificazione alle semifinali di Champions League contro il Chelsea: "Abbiamo avuto momenti difficili ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Siamo tutti uniti, siamo competitivi su due fronti e tutti vogliamo il massimo"

Una gara di sacrificio e talvolta di sofferenza attraverso la quale il Real Madrid ha conquistato la qualificazione alle semifinali di Champions League. Zinedine Zidane analizza il match: "Sapevamo che avremmo dovuto soffrire ad Anfield e abbiamo sofferto, specialmente nei primi 15’ quando il Liverpool è entrato benissimo in campo - spiega - Volevamo passare il turno e ce l’abbiamo fatta alla fine, gestendo molto bene la nostra partita. Abbiamo avuto momenti difficili ma possiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo fatto".

"Siamo in corsa per Liga e Champions"

approfondimento

Il Liverpool non passa, 0-0 e Real in semifinale

Il Real, dunque resta competitivo su due fronti, sia in campionato che in Europa: "Quello che posso dire è che siamo tutti uniti - spiega - Con tutto ciò che ci sta succedendo, con tutte le assenze, ci siamo sempre. Siamo in corsa su due fronti e la squadra vuole il massimo. Il Chelsea? Adesso riposiamo un po' perché prima di questa sfida ci saranno altre partite".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport