Jorginho show: festa sfrenata dopo la vittoria della Champions League con il Chelsea

VIDEO

Protagonista in campo nella vittoria contro il Manchester City, il centrocampista italo-brasiliano è stato un vero mattatore fuori dal terreno di gioco dopo la conquista della Champions. Jorginho si è prima sostituito a Gianluca Di Marzio nell'intervista a Thiago Silva, poi si è fatto tagliare la barba con un rasoio elettrico. Infine ha fatto partite una festa sfrenata negli spogliatoi

CHELSEA CAMPIONE D'EUROPA: MANCHESTER CITY BATTUTO

"È incredibile!". Lo ripete quasi all'infinito Jorginho, indicando la medaglia appena ricevuta. Una gioia incontenibile per il centrocampista italo-brasiliano, tra i grandi protagonisti del Chelsea che ha vinto la Champions League. Leader in campo e anche fuori, al termine della gara contro il Manchester City l'ex Verona e Napoli non ha trattenuto tutte le sue emozioni e ha dato vita a un vero e proprio show. Prima nell'intervista rilasciata a Sky Sport (qui tutte le sue dichiarazioni), nella quale - in preda a un entusiasmo dilagante - ha dedicato il successo alla sua famiglia subito dopo aver chiuso in diretta la telefonata con la madre e la sorella presenti sugli spalti. Poi sostituendosi a Gianluca Di Marzio in qualità di intervistatore dell'amico e compagno Thiago Silva, che a sua volta ha risposto con grandi complimenti nei suoi confronti. Infine proseguendo lo show anche dopo il rientro negli spogliatoi.

La barba in campo e la festa negli spogliatoi

Poco dopo la premiazione, Jorginho è tornato in campo non per rilasciare altre dichiarazioni, ma per farsi rasare la barba. Probabilmente per un fioretto o forse per altre ragioni, il centrocampista della Nazionale di Mancini, accompagnato da alcune persone, si è fatto tagliare la barba con un rasoio elettrico (qui il VIDEO), il tutto in favore di camera. A fine serata, poi, la festa frenata negli spogliatoi, dove il classe '91 è stato un vero mattatore: come testimoniato da un video postato su Instagram, l'ex Napoli ha guidato fatto partire una serie di cori coinvolgendo tutti i compagni del Chelsea al termine di una serata che non dimenticherà mai.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche