Shakhtar Donetsk-Inter 0-1: gol di Casadei, nerazzurri primi

YOUTH LEAGUE
©Getty
KHARKOV, UKRAINE - SEPTEMBER 28: Cesare Casadei of FC Internazionale celebrates with teammates after scoring his team's first goal during the UEFA Youth League match between Shakhtar Donetsk U19 and Inter U19 at Stadion NTK im. B. M. Bannikova on September 28, 2021 in Kharkov, Ukraine. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Una rete di Casadei al 31' del primo tempo garantisce alla squadra guidata da Cristian Chivu la vetta del gruppo D dopo due giornate: nerazzurri a 4 punti, sorpassato proprio lo Shakhtar

SHAKHTAR-INTER LIVE

SHAKTHTAR DONETSK-INTER 0-1

31' Casadei

Shakhtar Donetsk (4-1-4-1): Tvardovskyi; Kapinus, Kozik, Farina, Buleza; Hulko; Hlushchenko, Losenko (83' Pohorilyi), Siheiev (62' Rosputko), Veklenko (84' Pushkarov); Honcharuk (83' Bako). All.: Ratulutra

Inter (4-3-2-1): Rovida; Zanotti, Moretti, Fontanarosa (74' Matjaz), Carboni; Casadei, Sangalli, Nunziatini (68' Fabbian); Peschetola (86' Bonavita), Owusu (86' Cecchini Muller); Abiuso (68' Iliev). All: Chivu

Ammoniti: Carboni (I), Fontanarosa (I), Veklenko (S), Sangalli (I), Peschetlola (I)

L'Inter di Cristian Chivu trova la prima vittoria nella Youth League 2021/22: i baby nerazzurri passano per 1-0 sul campo dello Shakhtar Donetsk, al centro sportivo Bannikov di Kiev, nella seconda giornata del gruppo D di Youth League 2021/2022. Decide la rete di Casadei nel primo tempo. Inter che sale a 4 punti, in vetta al gruppo D in attesa di Real Madrid-Sheriff Tiraspol. Superato proprio lo Shakthar, che nella gara di esordio aveva superato per 5-0 lo Sheriff.

Inter ok con Casadei, pochi rischi per la porta di Rovida

Chivu si affida al 4-3-2-1 visto nelle prime uscite stagionali, con Sangalli in cabina di regia e la coppia  Peschetola-Owusu a sostegno di Abiuso. Partenza lenta per l'Inter, che si desta dopo il primo pericolo: punizione calciata da Losenko e  risposta di Rovida. Dopo un'occasione per Abiuso, respinta da Tvardovskyi, è Carboni a fare la differenza a sinistra: lascia sul posto Kapinus e crossa per Casadei che con un colpo di testa preciso e potente supera il portiere avversario. Dopo lo 0-1, lo Shakhtar si fa pericoloso con Siheiev ma è l'Inter a sfiorare il bis al 44': altro cross dalla sinistra di Carboni, palla che arriva a Peschetola che calcia, tiro sul palo.

 

Nel secondo tempo Chivu prova a dare freschezza alla sua squadra inserendo Iliev e Fabbian per Abiuso e Nunziatini. Lo Shakhtar non impensierisce praticamente mai Rovida ed è la squadra di Chivu a sfiorare il bis, con Moretti prima e Zanotti poi. Nel finale i padroni di casa provano il tutto per tutto ma nei 4 minuti di recupero l'area nerazzurra è un bunker. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche