Twente-Fiorentina, le probabili formazioni del playoff di Conference League

conference

Gli olandesi schierano Hilgers dal primo minuto in difesa; Italiano ritrova Igor e punta su Nico Gonzalez, in attacco Cabral favorito nel ballottaggio con Jovic. Le probabili formazioni di Twente-Fiorentina, ritorno dello spareggio di Conference League, in diretta dalle 19 su Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 251 e in streaming su NOW

Il successo per 2-1 ottenuto una settimana fa al Franchi regala un piccolo vantaggio alla Fiorentina, ma la formazione viola è chiamata a una prestazione importante per ottenere un risultato positivo contro il Twente così da accedere alla fase a gironi della Conference League. La gara, valida per lo spareggio di ritorno della competizione, si gioca questa sera alle 19 in Olanda e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 251 e in streaming su NOW. Di seguito le probabili scelte dei due allenatori.

Twente, la probabile formazione

Un cambio certo in difesa rispetto alla gara del Franchi, sarà questa una delle le principali novità di formazione in casa Twente, con l’allenatore Ron Jans che nel reparto arretrato punterà su Hilgers al posto dell’infortunato Pleguezuelo. Da non escludere il possibile impiego dal primo minuto di Cerny, autore del gol al Franchi, gara nella quale era subentrato.

TWENTE (4-3-3) La probabile formazione: Unnerstall; Brenet, Hilgers, Propper, Smal; Zerrouki, Vlap, Sadilek; Rots, Van Wolfswinkel, Misidjan. Allenatore: Jans.

Fiorentina, la probabile formazione

approfondimento

Twente-Fiorentina, tutto quello che c'è da sapere

Turnover rispetto al campionato, Vincenzo Italiano schiera forze fresche per l’impegno di Conference League contro il Twente. L’allenatore viola è pronto a mandare in campo dal primo minuto i due giocatori che hanno deciso la gara di andata, Nico Gonzalez e Cabral, anche se quest’ultimo è in ballottaggio con Jovic. Per il resto formazione decisa: Terracciano in porta, Venuti, Milenkovic, il rientrante Igor e Biraghi a comporre la linea difensiva a quattro; a centrocampo Bonaventura e Duncan ai fianchi di Amrabat, in avanti a completare il tridente offensivo ci sarà Sottil.

FIORENTINA (4-3-3) La probabile formazione: Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura Amrabat, Duncan; Gonzalez, Cabral, Sottil. Allenatore: Italiano