Tim Cup, Genoa-Cesena 2-1: decidono Simeone e Laxalt

Coppa Italia
simeone_lapresse

La squadra di Juric, già in forma campionato, vince in rimonta contro il Cesena. Finisce 2-1, con dei gol dal sapore di mercato in uscita: prima il pareggio di Simeone, poi il vantaggio di Laxalt ai supplementari. Nel prossimo turno i rossoblù incontreranno il Crotone

E adesso si comincia per davvero. Si parte nonostante il caldo, i 30 gradi e il ponte di Ferragosto: sì, Genoa è pronta. Poco importa il futuro societario ancora da decidere, per un attimo da parte il calciomercato: perché adesso conta solo il campo. E allora la passione rossoblù colora di festa il Ferraris per la Coppa Italia, in una sfida in casa contro il Cesena. Presenti in tribuna anche Giorgio Perinetti, Rino Foschi: entrambi con un passato al Genoa. Oltre al nuovo attaccante, Lapadula, tenuto a recupero per la sua flascite plantare. Con lui, ad osservare i compagni, Zukanovic (squalificato per la partita) e i tre nuovi arrivati: Centurion, Migliore e Thomas Rodriguez.

Si fa sul serio

Partita tirata, vera. Senza pensare al caldo, sudando. E allora il pareggio rimane vivo fino alla fine dei tempi regolamentari. Juric pensa, dà aria alla girandola dei cambi: dentro Rigoni per Pandev e campo regalato anche a Taarabt e Biraschi. Nella ripresa i rossoblù hanno spinto forte, con Simeone che ha sfiorato il gol del raddoppio. Come se fosse uno scherzo del destino, dal campo al mercato.

Supplementari

Gol in uscita e rimonta corteggiata, dal mercato al Ferraris. Perché dopo Simeone, il vantaggio Genoa è merito di Laxalt: cercato da Newcastle, Atalanta e Fiorentina. E bravo a insaccare dopo il cross di Rigoni. Ora, però, il presente: nel caldo del Marassi, segnando e cominciando col piede giusto la nuova stagione. "Mi dispiacerebbe molto perderlo", aveva confessato alla vigilia Juric, preoccupato per la partenza dell'esterno sinistro. Cross di Rigoni e palla in rete. E adesso Juric troverà il Crotone, tra passato e una voglia immensa di sorprendere una città intera.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche