28 novembre 2017

Coppa Italia, 2-1 Pordenone a Cagliari. Spal-Cittadella 0-2. Risultati quarto turno

print-icon

Il Pordenone fa il colpaccio e vince 2-1 in Sardegna. Cagliari fuori dalla Coppa Italia, mentre i friuliani, qualificati per gli ottavi, incontreranno l'Inter a San Siro. Successo per 2-0 del Cittadella a Ferrara contro la Spal. Affronterà la Lazio

COPPA ITALIA, LA CRONACA DI SAMPDORIA-PESCARA

COPPA ITALIA, TUTTI I RISULTATI
 

CAGLIARI-PORDENONE 2-1

Marcatori: 7′ Maza (P), 18′ Dessena (C); 62' Bassoli (P)

Il Pordenone fa l'impresa e si regala San Siro, sponda Inter, qualificandosi agli ottavi di finale di Coppa Italia. I neroverdi friulani, che partecipano al campionato di Serie C, dopo aver battuto il Matelica, il Venezia di Pippo Inzaghi ed il Lecce, hanno sconfitto per 2-1 il Cagliari alla Sardegna Arena. Di Maza all'8' e Bassoli al 62' le reti degli ospiti; inutile il momentaneo pareggio dei sardi di Dessena al 18'. Inter-Pordenone si giocherà il 12 dicembre, a Milano. L'allenatore del Pordenone, Leonardo Colucci, ha parlato giustamente di favola: "E' un sogno che si realizza, molti ragazzi hanno visto San Siro solo dagli spalti, mentre adesso ci giocheranno. Ci abbiamo creduto e abbiamo portato a casa questo risultato indimenticabile".

 

SPAL-CITTADELLA 0-2

Marcatori: 14' Arrighini, 87' Schenetti

Dopo il Cagliari, nel pomeriggio, è la Spal a salutare la Coppa Italia, agli ottavi contro la Lazio accede il Cittadella, 10° in serie B. La squadra di Ferrara perde in casa contro il Cittadella e termina la sua corsa in coppa. Nel freddo dello stadio Paolo Mazza non è proprio giornata per la formazione di Leonardo Semplici che effettua una prestazione ai limiti dell'inguardabile e esce dalla competizione senza troppi rimpianti. Spal con i titolari soliti e altri giocatori meno utilizzati come Vitale e Konate' ma sempre in balia della formazione veneta che va in vantaggio al 13' con Arrighini che con un tiro con deviazione di Pa Konate batte Gomis.

La Spal crea nulla, nessun pericolo dalle parti di Paleari per tutto il primo tempo. Nella ripresa Semplici inserisce anche Lazzari, Mattiello e Rizzo ma la musica non cambia, nessuna conclusione pericolosa con Borriello e Floccari mai nel vivo del gioco. Nel finale i due neo entrati Kouame e Schenetti confezionano il 2-0 che chiude la pratica con il gol del secondo. Sarà il Cittadella a sfidare il 14 dicembre a Roma la Lazio.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Bonucci: "Vincendo qui si fa la storia"

Matuidi: "Vogliamo il titolo. Tottenham? Si può"

Lazio-Cittadella LIVE alle 21

Milan, Calabria rinnova fino al 2022

Real Madrid, 70 anni fa la prima del Bernabéu

Borriello, quel segreto che fa impazzire le fan

Fiorentina, Gil Dias verso il rientro

Chievo, assente il solo Castro

Cagliari, in cinque ancora a parte verso la Roma

Formula 1, il futuro delle ombrelline è a rischio

Sampdoria, Quagliarella in campo con i compagni

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI