Calciomercato Milan, Gattuso: "Higuain? Fosse per me, lo chiuderei a casa mia"

Coppa Italia

Così l'allenatore rossonero dopo la vittoria con la Samp: "Non era facile. Higuain? Se dipendesse da me lo chiudere a casa mia". Poi su Lucas Paquetà, alla prima con la nuova maglia: "Mi è piaciuto molto"

MERCATO LIVE: LE TRATTATIVE DEL 13 GENNAIO

DOPPIO CUTRONE, IL MILAN VOLA AI QUARTI

Il Milan ne fa due alla Samp e vola ai quarti di finale: "I ragazzi sono stati bravi, ci sono partite in cui si fa fatica ma Cutrone e Conti ci hanno dato qualità". Decisivo Patrick, doppietta nei supplementari: "Sono contento perché si sono aiutati, è stata una prestazione positiva. Non era facile giocare contro la Samp". Intervenuto su Milan TV a fine partita, Gattuso ha parlato della vittoria e della prestazione dei suoi ragazzi. 

"Higuain? Se dipendesse da me lo chiuderei a casa mia"

Un commento su Higuain: "Se non lo avessi visto in condizione non lo avrei fatto giocare. Ci diciamo le cose in faccia. C’è grande onestà. Quando un giocatore fa delle scelte, poi è anche difficile poter convincerlo". Capitolo futuro: "In questo momento Higuain è un giocatore del Milan, oggi l'ho visto vivo e ce lo teniamo stretto. Non so cosa succederà. Ci diremo le cose in faccia e da lui voglio lo stesso atteggiamento". Infine, un altro passaggio sul Pipita, stavolta in conferenza: "La testa è del giocatore, non è la mia. Non ho capito quali sono i suoi malumori, perchè vedo un ragazzo contento, coinvolto nello spogliatoio. Vediamo, magari segnerà facendoci alzare un trofeo. Se dipendesse da me lo chiuderei a casa mia e gli darei da mangiare, tenendolo da me".

"Paquetà mi è piaciuto, sa come muoversi"

Un commento sulla prima partita del brasiliano con la maglia del Milan: "Mi è piaciuto il secondo tempo, ha fatto vedere buoni inserimenti. Sa muoversi, è un brasiliano atipico perché è bravo nei movimenti. Sono contento per lui". Testa alla finale di Supercoppa contro la Juventus: "Dobbiamo recuperare le energie, abbiamo un aereo privato e speriamo di riuscirsi. La partita sarà importante, ci può aiutare".

Cutrone: "Felice per i gol, ora testa alla Supercoppa"

Sempre lui, sempre Cutrone. Entra, segna e manda il Milan ai quarti di Coppa Italia con una doppietta delle sue, 9 gol stagionali per lui: "Sono contentissimo per i due gol, soprattutto di aver passato il turno, sono felice di aver aiutato i compagni". Testa alla Supercoppa Italiana contro la Juventus, in programma il 16 gennaio: "Sto bene, stiamo bene tutti, le finali sono da preparare al meglio e cercheremo di farlo bene". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche