Atalanta-Juventus 3-0: super Zapata, bianconeri eliminati dalla Coppa Italia

Trionfo della squadra di Gasperini, che stende una Juventus irriconoscibile: 3-0, eroe della serata Zapata. Allegri espulso per proteste nel primo tempo. Nerazzurri in semifinale di Coppa Italia, dove incontreranno la Fiorentina

ATALANTA-JUVENTUS MINUTO PER MINUTO

JUVENTUS-PARMA LIVE

ATALANTA-JUVENTUS 3-0

37' Castagne, 39' Zapata, 86' Zapata

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino (89' Masiello); Hateboer, De Roon (91' Gosens), Freuler, Castagne; Gomez, Ilicic (26' Pasalic), Zapata. All. Gasperini.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini (26' Cancelo), Alex Sandro; Khedira (70' Pjanic), Bentancur; Bernardeschi, Dybala (61' Douglas Costa), Matuidi; Cristiano Ronaldo. All. Allegri.

Ammoniti: Djimsiti (A), Freuler (A), Hateboer (A), Pjanic (J), Matuidi (J)

Espulso Allegri al 39' per proteste

1 nuovo post
FINISCE QUI! L'Atalanta batte 3-0 la Juventus e vola in semifinale di Coppa Italia. Decidono la sfida il gol di Castagne e la doppietta di Zapata, al ventesimo gol stagionale
- di Redazione SkySport24
3' di recupero
- di Redazione SkySport24
89' - Cambio Atalanta: Masiello per Palomino
- di Redazione SkySport24
88' - Matuidi, brutto intervento su De Roon, viene ammonito
- di Redazione SkySport24

Il colombiano corona una prestazione maiuscola con la sua doppietta personale

- di Redazione SkySport24

Ancora un errore clamoroso in difesa della Juventus: De Sciglio, chiaramente in vantaggio, abbozza un retropassaggio verso Szczesny ma sbaglia la misura. Zapata si inserisce, salta il portiere bianconero e insacca nella porta vuota

- di Redazione SkySport24
86' - 3-0 ATALANTA! ANCORA ZAPATA!
- di Redazione SkySport24
85' - Punizione di Pjanic dalla sinistra: palla tagliata che si spegne fuori, andando oltre il palo lontano
- di Redazione SkySport24
81' - Ennesimo ripiegamento difensivo di Zapata, che guadagna una rimessa dal fondo tra gli applausi del pubblico. Preziosissimo, in questo momento, il suo lavoro anche in fase di ripiegamento
- di Redazione SkySport24
79' - Giallo per Pjanic, ammonito per proteste dopo un fallo di Rugani su Zapata
- di Redazione SkySport24
76' - Azione insistita della Juventus nell'area dell'Atalanta. Prova la conclusione Bentancur, ribattuta, poi Palomino sbroglia mandando in angolo
- di Redazione SkySport24
70' - Cambio Juve: entra Pjanic al posto di Khedira
- di Redazione SkySport24
68' - Khedira, sugli sviluppi di un angolo, ha la palla sul destro e spara in porta dal centrodestra. Berisha respinge con le mani aperte, poi Zapata libera l'area
- di Redazione SkySport24
66' - Castagne, vivacissimo, vince un contrasto sulla sinistra con il disastroso Cancelo. Il triangolo con Pasalic non si chiude con precisione e per l'Atalanta sfuma una buona occasione
- di Redazione SkySport24
62' - Castagne dalla sinistra crossa al centro, Zapata anticipato di testa da Alex Sandro
- di Redazione SkySport24
61' - Il messaggio di Allegri arriva in panchina: dentro Douglas Costa e fuori Dybala
- di Redazione SkySport24

Nella Juve pronto a entrare Douglas Costa, ma il cambio viene per il momento rinviato. Allegri, in tribuna, sta valutando chi sostituire...

- di Redazione SkySport24
54' - Ammonito Hateboer, brutto fallo su Alex Sandro
- di Redazione SkySport24
53' - Rugani sfiora il gol! Colpo di testa, su calcio d'angolo, vicino all'incrocio dei pali
- di Redazione SkySport24
51' - Risposta dell'Atalanta in contropiede! Zapata conduce centralmente e poi serve a destra Pasalic, che tenta la conclusione, ribattuta dalla difesa bianconera
- di Redazione SkySport24

La peggior Juventus della stagione esce dalla Coppa Italia ai quarti di finale: una vera lezione, quella che le rifila l'Atalanta di Gasperini, e il 3-0 finale riflette bene l'andamento della gara, dall'approccio alla sua interpretazione durante le varie fasi. Determinata, aggressiva, pronta ad approfittare di ogni minima sbavatura dell'avversario: tutte le caratteristiche che solitamente riconosciamo alla Juve schiacciasassi, per una sera contraddistinguono un'Atalanta praticamente perfetta.

Subito calati nel match, tosti, i nerazzurri non soffrono nemmeno la rinuncia dopo quasi mezz'ora a Ilicic, infortunato (nella Juve, quasi contemporaneamente, si fa male ed è costretto a uscire Chiellini), e approfittando di un erroraccio del subentrato Cancelo (serata da dimenticare la sua) fanno 1-0 con Castagne. Nemmeno il tempo di riprendersi, e la Juve incassa anche il secondo, da Zapata. Allegri protesta per un fallo su Dybala all'origine dell'azione e si fa cacciare, ma la verità è che l'Atalanta colpisce con quelle che sono le armi dei bianconeri: tramortisce l'avversario approfittando di un suo errore e poi lo stende senza dargli il tempo di rialzarsi.

I cambi nella ripresa (dentro Douglas Costa e Pjanic) non migliorano il volto di una Juve svagata e irriconoscibile, che regala il 3-0 a Zapata con un altro erroraccio, stavolta di quel De Sciglio diventato centrale di difesa dopo l'infortunio di Chiellini. Per l'Atalanta è trionfo davanti al proprio pubblico e semifinale contro la Fiorentina; la Juve dominatrice delle ultime 4 edizioni, invece, abbandona la competizione e con lei anche il sogno del possibile Triplete.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche