Lazio Milan 0-0, poche emozioni e nessun gol nell'andata della semifinale di Coppa Italia

Nessuna rete nell'andata della prima semifinale di Coppa Italia giocata all'Olimpico di Roma. Più pericolosa la squadra di Inzaghi, ma Gattuso resiste e rinvia il verdetto alla sfida di ritorno in programma a San Siro il prossimo 24 aprile

FIORENTINA-ATALANTA LIVE

LAZIO, QUANTI INFORTUNI VERSO IL DERBY

MILAN, INFORTUNIO PER KESSIE

LAZIO-MILAN 0-0

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Romulo (90' Marusic), Parolo (73' Luis Alberto), Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile (81' Caicedo). Allenatore: Inzaghi

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessiè (29' Calhanoglu), Bakayoko, Paquetá (86' Biglia); Suso (73' Castillejo), Piatek, Borini. Allenatore: Gattuso

Ammoniti: Parolo (L), Romagnoli (M), Calabria (M), Patric (L), Donnarumma (M).

1 nuovo post

La qualificazione alla finale si deciderà nella sfida di ritorno, in programma il prossimo 24 aprile a Milano

- di Redazione SkySport24
Termina il match all'Olimpico: 0-0 tra Lazio e Milan
- di Redazione SkySport24
90'- Ultimo cambio nella Lazio: Marusic in campo per Romulo
- di Redazione SkySport24

3 minuti di recupero

- di Redazione SkySport24
87'- Colpo di testa di Bastos sugli sviluppi di un calcio d'angolo: pallone alto
- di Redazione SkySport24
86'- Ultimo cambio per il Milan: Biglia al posto di Paquetà
- di Redazione SkySport24
83'- Sinistro di Caicedo, deviato in angolo da Musacchio
- di Redazione SkySport24
81'- Caicedo prende il posto di Immobile
- di Redazione SkySport24
78'- Cartellino giallo anche per Patric e Calabria
- di Redazione SkySport24
73' - Nel Milan dentro Castillejo al posto di Suso. Nella Lazio Luis Alberto in campo per Parolo
- di Redazione SkySport24
 
67'- Correa salta Suso e prova a sorprendere Donnarumma con un destro sul secondo palo: il portiere del Milan blocca il pallone
- di Redazione SkySport24
66'- Milinkovic-Savic si coordina e spara un destro dai 20 metri, Donnarumma sicuro
- di Redazione SkySport24
62'- Destro da fuori area di Lucas Leiva: tiro molto debole che si spegne tra le braccia di Donnarumma
- di Redazione SkySport24
60'- Milinkovic-Savic ci prova di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nulla di fatto
- di Redazione SkySport24
 
55'- Correa punta l'area cercando il contatto con Romagnoli, senza però trovarlo
- di Redazione SkySport24

Movimenti sulle panchine di Lazio e Milan. Inzaghi e Gattuso studiano le mosse per provare a cambiare il match

- di Redazione SkySport24
 
50'- Filtrante di Paquetà per Piatek, destro sporcato in angolo da Patric
- di Redazione SkySport24

Al via il secondo tempo tra Lazio e Milan

- di Redazione SkySport24

Aggiornamenti sulle condizioni di Kessié: per l'ivoriano solamente una forte botta alla coscia destra

- di Redazione SkySport24

Tra poco squadre di nuovo in campo per il secondo tempo

- di Redazione SkySport24

Lazio e Milan non vanno oltre lo 0-0 nella prima semifinale d’andata di Coppa Italia, in una sfida con poche occasioni da gol. Nel primo tempo la squadra di Inzaghi ci prova con i tiri dalla distanza di Patric, Immobile e Milinkovic, mentre quella di Gattuso si difende con ordine ma non crea problemi alla porta difesa da Strakosha. Al 28' Kessiè è costretto a lasciare il campo per infortunio, sostituito da Calhanoglu. Nel secondo tempo è sempre la Lazio a condurre le operazioni, ma Donnarumma difende lo 0-0. Serata negativa per Piatek, capocannoniere della Coppa Italia, marcato alla perfezione da Acerbi. Per conoscere la finalista bisognerà attendere quasi due mesi: la sfida di ritorno è infatti in programma a San Siro il prossimo 24 aprile.

Kessiè, infortunio non preoccupa

Il centrocampista, uscito al 28' per un problema fisico, non preoccupa lo staff medico rossonero. La coscia è ancora indolenzita. Il giocatore, come del resto tutti i suoi compagni, ha lavorato in palestra il giorno successivo allo 0-0 in Coppa Italia contro la Lazio. Ma c'è ottimismo per la sua presenza nella lista dei convocati per il match contro il Sassuolo.

I più letti