Napoli-Inter di Coppa Italia, Del Piero: "Conte vorrà ripartire a mille"

Coppa Italia

L'ex numero 10 bianconero a Sky Sport: "Conoscendo Conte, proverà a partire a mille. Riuscire a farlo sotto il profilo mentale potrebbe fare la differenza in questo periodo". Costacurta: "Vedo ancora il Napoli favorito"

NAPOLI-INTER LIVE

L'attesa ormai è finita, con il pallone che è tornato nuovamente a rotolare anche in Italia. Juve-Milan è stata la gara che ha segnato il nuovo inizio del calcio italiano che adesso è pronto a entrare sempre più nel vivo. Se i bianconeri hanno già ottenuto il pass per la finale di Coppa Italia, questa sera Napoli e Inter (stadio San Paolo, ore 21) si giocheranno la possibilità di contendere il trofeo alla squadra di Sarri. Si parte dall’1-0 dell’andata a favore del Napoli, ma il discorso qualificazione è apertissimo. "Conte è maniacale, ha bisogno del campo per esprimersi definitivamente e completarsi come allenatore. Sicuramente partirà a mille o si giocherà tutte le carte per partire a mille, sia sotto il profilo fisico che mentale", è questo il pensiero di Alessandro Del Piero – ex compagno di squadra ai tempi della Juve dell’attuale allenatore dell’Inter – intervenuto a Sky Sport. "Questo è un periodo unico nel suo genere, riuscire ad affrontarlo al meglio dal punto di vista mentale potrebbe fare la differenza, si tratta di un nuovo inizio", ha proseguito Del Piero. Che non nasconde "un effetto molto strano" nel vedere Conte sulla panchina nerazzurra: "Perché l’Inter è stata insieme al Milan la diretta avversaria per tutta la nostra carriera. Sono certo che Antonio rimarrà con il cuore juventino, ma sono altrettanto certo che darà il 110% per battere la Juve in campionato. Fa parte della sua indole dare il massimo per la squadra dove lavora", ha concluso l’ex numero 10 bianconero.

Costacurta: "Vedo ancora il Napoli favorito"

Questa invece l’analisi, sempre a Sky Sport, di Alessandro Costacurta: "Sicuramente l’Inter vorrà ripartire veloce ma la prima gara sarà la più difficile di tutti. Vedo ancora il Napoli favorito, soprattutto per il risultato dell’andata. Penso che sarà una partita equilibrata come risultato, questa non è una ripartenza normale, ma una ripresa dopo 3 mesi". Costacurta che ha affrontato anche il tema legato al futuro di Lautaro Martinez: "Il mio consiglio è di rimanere all’Inter, ma credo ci sia la possibilità di andare al Barcellona. Secondo me può anche fare un anno in Spagna senza essere titolarissimo, ma dopo la prima stagione le gerarchie nell’attacco blaugrana potrebbero cambiare e lui potrebbe essere titolare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.