Atalanta-Cagliari 3-1: Sottil illude, decidono i gol di Muriel e Sutalo in 4’

coppa italia

La squadra di Gasperini fa un sol boccone del Cagliari e passa ai quarti di finale di Coppa Italia. I bergamaschi dominano il match. Gara aperta dalla rete di Miranchuk al 43’. Nella ripresa, dopo un’infinità di palle gol create dall’Atalanta, Sottil pareggia per i sardi. Ma i bergamaschi tornano a macinare gioco e gol: in 4’ segnano Muriel e Sutalo che mettono in ghiaccio il risultato sul 3-1

ATALANTA-CAGLIARI 3-1

43' Miranchuk (A), 55' Sottil (C), 61' Muriel (A), 64' Sutalo (A)

 

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Sutalo, Romero, Djimsiti; Maehle, Pessina (46' De Roon), Freuler (75' Depaoli), Gosens (69' Hateboer); Malinovskyi; Miranchuk (69' Ilicic), Muriel (88' Palomino). All. Gasperini

 

CAGLIARI (4-2-3-1): Vicario; Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli, Tripaldelli (83' Lykogiannis); Marin, Caligara (66' Cerri); Tramoni (72' Pereiro), Nandez, Sottil (83' Ounas); Pavoletti (66' Joao Pedro). All. Di Francesco

 

Ammoniti: Ilicic

 

Onestamente la rete del pareggio segnata da Sottil al 55’ avrebbe premiato oltremodo il Cagliari. L’Atalanta ha tremato per un po’, ma poi da grande squadra ha rimesso le cose a posto grazie ai due gol in 4’ segnati da Muriel e Sutalo. La rete di Miranchuk realizzata al 43’ sembrava aver premiato il dominio dei bergamaschi che non hanno concesso nulla a un Cagliari completamente irretito dalla manovra e dalla qualità dell’Atalanta, salvato soltanto da una straordinaria prestazione di Vicario che ha disinnescato conclusioni su conclusioni. Ci ha provato chiunque nell’Atalanta: da Gosens a Freuler passando per Muriel, Malinovskiy e Miranchuk ma il portiere dei sardi ha risposto sempre, o quasi, da campione. Alla fine il risultato di 3-1 sta anche stretto alla squadra di Gasperini ma è quanto basta per qualificarsi ai quarti di finale di Coppa Italia.

 

Come annunciato, ampio turnover per entrambi gli allenatori: Gasperini con Miranchuk accanto a Muriel e Maehle dal 1’. Cagliari in versione giovanissima con Tramoni, Caligara e Sottil. Immediatamente riconoscibile la trama del match: Atalanta dominante e Cagliari in affanno in fase difensiva. La squadra di Gasperini colleziona occasioni su occasioni e Vicario è in giornata di grazia e para di tutto. Il Cagliari si fa vedere dalle parti di Sportiello in un’unica circostanza: calcio di punizione dalla distanza calciato da Caligara e parata senza problemi da parte del portiere atalantino. In chiusura di primo tempo, l’Atalanta trova meritatamente il vantaggio con Miranchuk abile a sfruttare un assist di Muriel e a girare alle spalle di Vicario.

 

Nella ripresa, dopo il vantaggio dell’Atalanta e dopo le innumerevoli occasioni create dai nerazzurri, la gara sembra segnata. Muriel scheggia la traversa su punizione e poi viene fermato ancora da Vicario. Il portiere è rapido a far ripartire l’azione e Sottil coglie di sorpresa la retroguardia dell’Atalanta, si presenta a tu per tu con Sportiello e lo batte per un insperato pareggio. Accusato il colpo, l’Atalanta torna ad attaccare, Muriel sfrutta un assist di Gosens per riportare in vantaggio i suoi e 4’ più tardi Sutalo, di testa, fissa il punteggio sul 3-1. Girandola di sostituzioni per entrambi gli allenatori. Il Cagliari si scrolla di dosso un po’ di timore e prova quantomeno a concludere la gara in maniera più propositiva. Sottil va vicino alla doppietta personale colpendo la traversa e l’Atalanta spreca ancora diverse occasioni. Alla fine è 3-1. Bergamaschi ai quarti e affronterà la vincente di Lazio-Parma, Cagliari eliminato

1 nuovo post
E' finita. La squadra di Gasperini fa un sol boccone del Cagliari e passa ai quarti di finale di Coppa Italia. I bergamaschi dominano il match. Gara aperta dalla rete di Miranchuk al 43’. Nella ripresa, dopo un’infinità di palle gol create dall’Atalanta, Sottil pareggia per i sardi. Ma i bergamaschi tornano a macinare gioco e gol: in 4’ segnano Muriel e Sutalo e mettono in ghiaccio il risultato
- di Redazione SkySport24
90' Cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Cambio!
88' Esce Muriel, entra Palomino
- di Redazione SkySport24
Cambio!
83' Fuori Tripaldelli e Sottil, dentro Ounas e Lykogiannis
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
80' Ammonito Ilicic per proteste
- di Redazione SkySport24
79' Grande occasione di Sottil con Cerri che serve il compagno di testa, Sottil calcia e la palla scheggia la traversa prima di terminare sul fondo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
75' Esce Freuler, entra Depaoli
- di Redazione SkySport24
Cambio!
72' Esce Tramoni, entra Pereiro
- di Redazione SkySport24
Cambio!
69' Entrano Hateboer e Ilicic, escono Gosens e Miranchuk
- di Redazione SkySport24
Cambio!
66' Entrano Joao Pedro e Cerri, escono Caligara e Pavoletti
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: dagli sviiluppi di un corner, perfetto terzo tempo di Sutalo che stacca più in alto di tutti e di testa batte ancora Vicario
- di Redazione SkySport24
Gol!
64' Terzo gol dell'Atalanta: segna Sutalo
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Gosens vede lo scatto in profondità di Muriel e gli serve un ottimo pallone che il colombiano gira di sinistro nell'angolino sul palo lungo della porta difesa da Vicario
- di Redazione SkySport24
Gol!
61' Torna in vantaggio l'Atalanta: gol di Muriel
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: dopo la parata di Vicario immediata ripartenza del Cagliari con Sottil che semina la difesa atalantina si presenta a tu per tu con Sportiello e trova un pareggio insperato
- di Redazione SkySport24
Gol!
55' E il Cagliari pareggia: gol di Sottil
- di Redazione SkySport24
55' Che partita di Vicario ancora un grandissimo interevnto su Muriel dopo una palla scaricata da Miranchuk
- di Redazione SkySport24
53' Atalanta vicina al raddoppio, calcio di punizione a giro di Muriel e palla che scheggia la traversa
- di Redazione SkySport24
51' Dopo il vantaggio siglato alla fine del primo tempo, l'Atalanta adesso prova a gestire la gara senza rinunciare ad attaccare, Cagliari ancora con un atteggiamento molto remissivo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
46' Esce Pessina, entra De Roon
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche