Atalanta-Napoli 3-1, Gasperini in finale: decidono una doppietta di Pessina e Zapata

COPPA ITALIA
Twitter @Atalanta_BC

L’Atalanta gioca un gran primo tempo e stacca il pass per la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Bergamaschi avanti di due gol tra il 10’ e il 16’ grazie alle reti di Zapata e Pessina. Nella ripresa grande reazione del Napoli che accorcia le distanze con Lozano. Nel momento migliore della squadra di Gattuso arriva la doppietta di Pessina che chiude definitivamente i giochi sul 3-1

ATALANTA-NAPOLI 3-1

10' Zapata (A), 16' e 78' Pessina (A), 53' Lozano (N)

 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino (72' Caldara), Djimsiti; Sutalo, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina (91' Pasalic); Muriel (56' Ilicic), Zapata. All. Gasperini

 

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Hysaj (42' Mario Rui); Elmas (46' Politano), Bakayoko (64' Demme), Zielinski (64' Lobotka); Lozano, Osimhen (79' Petagna), Insigne. All. Gattuso

 

Ammoniti: Palomino, Hysaj, Zielinski, Insigne, Di Lorenzo

 

Una gara intensa, emozionante, che nel primo tempo sembrava ormai indirizzata e che nella ripresa ha avuto possibilità inaspettate. Alla fine l'Atalanta ha vinto con merito e con merito si è guadagnata la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Un primo tempo da grande squadra giocato contro un Napoli che, a tratti, è sembrato in estrema difficoltà, ma che nella ripresa ha mostrato di essere un avversario ostico e mai domo. Troppo tardi è arrivata la reazione della squadra di Gattuso che, dunque, non potrà difendere il trofeo conquistato nella scorsa stagione. Gasperini chiedeva una reazione ai suoi dopo i ritmi altalenanti in campionato, Gattuso deve lavorare sulla testa e sull'approccio alla gara per cercare di restare agganciato al treno delle migliori in campionato e per proseguire in Europa League.

 

Forfait dell'ultim'ora nell'undici di Gapserini. Maehle non ce la fa, dentro Sutalo. Per il resto confermata la coppia Muriel-Zapata con alle spalle Pessina. Per Gattuso, qualche problemino di formazione specialmente in difesa considerate le assenze di Manolas e Koulibaly: dentro Rrahmani, spazio a Osimehn dal 1'. Eppure l'avvio era stato felice per il Napoli grazie a un paio di conclusioni pericolose di Insigne finite di poco a lato. Tuttavia, la scintilla napoletana è durata troppo poco e si è spenta dopo il bolide di Zapata che non ha lasciato scampo a Ospina. Il Napoli è andato in difficoltà e ha subito il raddoppio da Pessina ben imbeccato dallo stesso Zapata. La squadra di Gattuso ha stentato a reagire per tutti i primi 45' e l'Atalanta ha creato i presupposti addirittura per il terzo gol ma senza saper affondare.

 

Nella ripresa si è visto un Napoli diverso, deciso a recuperare, più volenteroso e meglio disposto in campo anche grazie all'ingresso di Politano e al passaggio al 4-2-3-1. La squadra di Gattuso ha accelerato, l'Atalanta è sembrata quasi sorpresa dalla ritrovata verve degli azzurri e Lozano ha accorciato le distanze riportando in bilico la qualificazione. Il Napoli ha proseguito ad attaccare, Gasperini ha inserito Ilicic che in pochi minuti ha concluso due volte in porta spaventando Ospina. Dopo qualche minuto di riposo, la formazione di Gattuso ha riorganizzato le idee per l'ultimo sforzo a caccia del pari: Osimhen ha severamente impegnato Gollini ma poi Pessina, ancora servito da Zapata ha segnato il terzo gol che ha definitivamente spento ogni velleità degli azzurri. L'Atalanta, dunque, conquista la finale di Coppa Italia dove affronterà la Juve, Gattuso deve aggrapparsi al secondo tempo del Gewiss Stadium per ripartire con carica e voglia in campionato.

1 nuovo post
E' finita. L’Atalanta gioca un gran primo tempo e stacca il pass per la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Bergamaschi avanti di due gol tra il 10’ e il 16’ grazie alle reti di Zapata e Pessina. Nella ripresa grande reazione del Napoli che accorcia le distanze con Lozano. Nel momento migliore della squadra di Gattuso arriva la doppietta di Pessina che chiude definitivamente i giochi sul 3-1
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
92' Giallo a Insigne
- di Redazione SkySport24
Cambio!
91' Entra Pasalic, esce Pessina
- di Redazione SkySport24
90' Azione personale di lozano conclusa con una velleitaria conclusione dalla distanza facilmente parata da Gollini
- di Redazione SkySport24
85' Il Napoli tenta il forcing finale, ci prova Mario Rui con un tiro a giro disinnescato in angolo da Gollini
- di Redazione SkySport24
Cambio!
79' Esce Osimhen, entra Petagna
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: passaggio filtrabte di Ilicic per Zapata che l'appoggia ancora a Pessina, il trequartista batte di nuovo Ospina per la doppietta personale che, probabilmente, mette in ghiaccio la qualificazione
- di Redazione SkySport24
Gol!
78' Segna l'Atalanta: doppietta di Pessina
- di Redazione SkySport24
75' Che occasione per Osimhen, palla messa in mezzo da Politano, gran taglio di Osimhen che apre il piattone ma Gollini gli sbarra la strada
- di Redazione SkySport24
Cambio!
72' Esce Palomino, entra Caldara
- di Redazione SkySport24
70' Al Napoli basterebbe un gol per passare il turno in questo momento
- di Redazione SkySport24
69' E' tornata a spingere l'Atalanta che ci prova da ogni posizione, questa volta è Pessina a impensierire Ospina che fa una gran parata deviando ancora una volta in angolo
- di Redazione SkySport24
67' Ilicic potrebbe essere l'uomo in più dell'Atalanta in questo momento di difficoltà, lo sloveno riceve ancora tra le linee e calcia da fuori, Ospina alza in angolo
- di Redazione SkySport24
66' Inevitabilmente con il Napoli leggermente sbilanciato in avanti alla ricerca del pareggio, l'Atalanta ha spazio, Ilicic da buona posizione calcia alto
- di Redazione SkySport24
Cambio!
64' escono Bakayoko e Zielinski, entrano Demme e Lobotka
- di Redazione SkySport24
Cambio!
56' Esce Muriel, entra Ilicic
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: azione in percussione del Napoli con palla dentro l'area a Bakayoko, la conclusione, respinta da Gollini arriva a Lozano che riesce ad agganciare in qualche modo il pallone e a ribadire in rete
- di Redazione SkySport24
Gol!
53' Il Napoli la riapre: gol di Lozano
- di Redazione SkySport24
51' Occasione per la formazione di Gattuso con una palla in verticale per Lozano, il messicano tuttavia non riesce ad arrivare sul pallone, sarebbe stato a tu per tu con Gollini
- di Redazione SkySport24
50' Il Napoli ha iniziato la ripresa con un piglio decisamente diverso, con grande aggressività e voglia di riscatto
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.