Roma, Abraham racconta: "Pioggia o sole? Così Mourinho mi ha convinto a venire qui"

Coppa Italia
©Getty

L'attaccante autore del vantaggio a Sky: "Mentalità sbagliata all'inizio, poi abbiamo cambiato ritmo. Quindici gol? Sono felice, ma ne voglio di più. Mi piace giocare insieme Zaniolo". E un aneddoto di mercato: "Mourinho mi disse: 'Resti in Inghilterra con la pioggia o vieni qui col sole?'". Le parole di Kumbulla ai canali ufficiali giallorossi: "Sento la fiducia"

EMPOLI-ROMA LIVE

Abraham gol, la Roma vince anche grazie alla sua rete e passa il turno di coppa. Lecce ko, ora l'Inter. "Abbiamo avuto la mentalità sbagliata all'inizio, non siamo partiti bene - ha detto nel post partita a Sky Sport l'inglese -, il mister ci aveva messo in guardia, sapevamo che erano una buona squadra. Le sostituzioni poi hanno cambiato la partita con Mkhitaryan , Zaniolo e Viña (tutti dentro dopo l'intervallo, ndr), nella ripresa abbiamo cambiato ritmo". Per lui gol numero quindici in stagione in 29 presenze: "Sì, sono felice dei quindici gol ma ne voglio di più. Sono fortunato di essere in una squadra che crea occasioni, voglio aiutare la Roma con più gol e assist possibili".

Su Zaniolo: "Capisce i miei movimenti"

Poi tema tattico, modulo preferito con cui giocare e il rapporto calcistico con Zaniolo: "Sicuramente mi piace giocare con lui - dice Abraham -, per le sue caratteristiche, Zaniolo lavora molto, mi apre spazi e capisce i miei movimenti. Posso giocare in diverse posizioni e con diversi moduli, la decisione spetta al mister".

"Mou mi disse: 'Resti in Inghilterra con la pioggia o vieni qui col sole?'"

ROMA

Mourinho: "Non lascio questo progetto"

E infine anche un aneddoto di mercato sul suo passaggio alla Roma. "Parlare con Mourinho ha aiutato nella trattativa? Certo, il mister è stato un grande aiuto per farmi venire qui. Una delle prime cose che mi disse fu: 'Vuoi stare in Inghilterra con la pioggia o venire a Roma col sole?'. È un onore lavorare con lui, ha vinto tutto e anche io voglio vincere, la Coppa Italia può essere l'occasione".

Kumbulla: "Sento la fiducia"

L'autore dell'1-1 ha parlato ai canali ufficiali della Roma: "Non siamo partiti bene, abbiamo sbagliato atteggiamento e questo non va bene, serve lavorarci. Poi abbiamo alzato il ritmo, soprattutto nel pressing, e con atteggiamento diverso siamo riusciti a vincere. Come ho giocato? Mi sento meglio in campo, sento la fiducia di mister e compagni, e questo aiuta molto. Sono riuscito a giocare bene e ad aiutare la squadra".