AZ-ADO Den Haag 4-0

Eredivisie
azalkmaar-adodenhaag-1061518

Il match valevole per la ventiseiesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE ha visto l'AZ battere nettamente l'ADO Den Haag. La squadra di Arne Slot non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. La rete di Koopmeiners ha dato il via allo show che non ha di certo deluso il pubblico di casa

E' stata una gara senza storia quella che ha messo di fronte AZ e ADO Den Haag. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Pardew è stato pesante. L'ADO Den Haag ha provato a resistere ma il suo 5-3-2 è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Arne Slot. Partita indirizzata già al 13° minuto con la rete di Koopmeiners che ha avuto il merito di sbloccare la gara dando il via allo spettacolo di gol messo in piedi dalla sua squadra. Per la formazione di Pardew è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Teun Koopmeiners che ha realizzato una doppietta e Owen Wijndal.


L'AZ ha chiuso il primo tempo in vantaggio 2-0 con i gol di Koopmeiners al 13° e Wijndal al 19°. Nella ripresa l'AZ ha dilagato sulle ali dell'entusiasmo, affossando l'ADO Den Haag con altre 2 reti : Koopmeiners (84°), Druijf (89°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Marco Bizot poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, l'AZ ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (75%), ha effettuato più tiri (16-6), e ha battuto più calci d'angolo (6-2).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (672-169): si sono distinti Koopmeiners (96), Ramon Leeuwin (95) e Jordy Clasie (85). Per gli ospiti, Laurens De Bock è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Oussama Idrissi nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'AZ: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'AZ, il difensore Jonas Svensson è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 13 totali). Per la stessa statistica, nelle fila dell'ADO Den Haag, si è distinto Bilal Ould-Chikh che, con 6 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).


AZ (4-3-3 ): M.Bizot, J.Svensson, T.Koopmeiners (Cap.), R.Leeuwin, O.Wijndal, J.Clasie, F.Midtsjø, D.de Wit, C.Stengs, M.Boadu, O.Idrissi. All: Arne Slot
A disposizione: T.Ouwejan, Z.Aboukhlal, F.Druijf, A.Gudmundsson, K.Goudmijn, Y.Sugawara, H.Evjen, J.Kramer, J.Schendelaar, R.de Boer.
Cambi: H.Evjen <-> F.Midtsjø (67'), F.Druijf <-> M.Boadu (75'), K.Goudmijn <-> T.Koopmeiners (86')

ADO Den Haag (5-3-2 ): L.Koopmans, L.De Bock, A.Meijers (Cap.), S.Stubbs, T.Beugelsdijk, J.Spence, T.Baluta, G.Thomas, D.Bakker, O.Bogle, C.Summerville. All: Alan Pardew
A disposizione: M.Duffy, B.Ould-Chikh, R.Zwinkels, M.Kramer, E.Falkenburg, E.Hooi, L.van Kleef, T.Necid, D.Muringen, M.van Buren.
Cambi: T.Necid <-> O.Bogle (69'), B.Ould-Chikh <-> C.Summerville (69'), M.Duffy <-> A.Meijers (76')

Reti: 13' (R) Koopmeiners, 19' Wijndal, 84' Koopmeiners, 89' Druijf.
Ammonizioni: J.Clasie, A.Meijers, T.Baluta, T.Necid

Stadio: AFAS Stadion
Arbitro: Dennis Higler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche