Ajax, il club scioglie il trofeo della Eredivisie: una stella in regalo per ogni abbonato

L'INIZIATIVA
Foto e video da Twitter Ajax

Singolare iniziativa del club appena diventato campione d'Olanda: l'Ajax ha letteralmente sciolto il trofeo della Eredivisie trasformandolo in oltre 42mila piccole stelle che verranno recapitate ad ogni tifoso che si era abbonato a inizio stagione allo stadio, poi vuoto per trenta partite su trentaquattro causa pandemia. Ogni stella pesa poco più di tre grammi, 0.06 provengono dal trofeo

L'AJAX È CAMPIONE D'OLANDA

Un anno eccezionale. Un anno senza tifosi. Ma l'Ajax ha trovato un (singolare) modo per ricompensarli. Il club appena diventato campione d'Olanda ha infatti deciso di sciogliere letteralmente il trofeo della Eredivisie appena vinto, trasformandolo in oltre 42mila piccole stelle dal peso esatto di 3.45 grammi, di cui 0.06 provengono proprio dal trofeo. "Un pezzo di Ajax", hanno voluto definirlo. E che andrà in dono ad ogni tifoso che, a inizio stagione e poi senza (quasi mai) poterne usufruire, aveva sottoscritto un abbonamento alla Johan Cruijff Arena. Il video postato sui canali social del club testimonia l'operazione di scioglimento del trofeo e della creazione delle stellette, e si conclude con l'immagine del direttore degli affari sportivi dell'Ajax Marc Overmars per le vie della città con due valigette in mano. Un modo speciale per condividere fisicamente con i tifosi abbonati, assenti allo stadio per trenta partite su trentaquattro causa pandemia, parte del successo del club, giunto al suo 35° titolo.

Van der Sar: "Abbiamo sentito il loro sostegno ogni settimana"

foto

Ajax, la terza maglia ispirata a Bob Marley. FOTO

"In questa stagione abbiamo dovuto giocare in gran parte senza i nostri tifosi, o almeno senza di loro seduti sugli spalti - ha detto il direttore generale Edwin van der Sar -. Nonostante questo, abbiamo sentito il loro sostegno ogni settimana. Lungo la strada per lo stadio, sui social e nei nostri contatti personali. Dopo un anno turbolento, ci stiamo assicurando che i nostri tifosi si sentano parte del nostro successo". Sul sito ufficiale del club anche le parole del capitano Dusan Tadic: "I nostri tifosi ci sono davvero mancati, non vediamo l'ora di giocare di nuovo davanti a loro". E nessuna mancanza per la bacheca del club dopo l'iniziativa: in via eccezionale la federazione olandese ha donato all'Ajax un secondo trofeo che ha già trovato spazio insieme ai precedenti trentaquattro titoli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche