02 agosto 2017

Craiova, Mangia: "I soldi non vanno in campo. Bello San Siro pieno"

print-icon
Mangia, Craiova

Mangia, Craiova

Nonostante la sconfitta per 1-0 nei primi 90', l’allenatore dell’Universitatea Craiova crede nell’impresa: "I soldi non entrano in campo, proveremo a disputare una partita simile a quella dell’andata. San Siro pieno? Faccio i complimenti ai tifosi del Milan"

"Sappiamo che sarà una partita difficile contro una squadra di altissimo livello, la volontà sarà quella di fare una partita simile, se non migliore, rispetto a quella che abbiamo fatto a Craiova, pur consci delle difficoltà”, parla così in conferenza stampa Devis Mangia. L’allenatore dell’Universitatea Craiova, squadra che domani affronterà il Milan a San Siro nella gara di ritorno del preliminare di Europa League (andata conclusa 1-0 a favore dei rossoneri), presenta così la gara con i rossoneri: "Non so se Montella farà cambi, magari due o tre: noi ci siamo stancati per la partita contro la Steaua perchè abbiamo avuto due giorni di recupero in meno rispetto a loro, e non so a parità di giorni di riposo se sarebbe finita così. Per il resto non so, faremo allenamento e vedremo se cambiare giocatori rispetto a domenica o meno", ha proseguito Mangia.

"I soldi non entrano in campo"

Divario tecnico notevole quello tra le due squadre, Mangia però crede nell’impresa: "I soldi non entrano in campo: sono undici loro, undici noi, con un pallone ed un arbitro, dovremo pensare a giocare la partita, non ad altro. Dobbiamo fare come a Severin: ci sono stati momenti in cui abbiamo dovuto difenderci, altri in cui abbiamo attaccato. Domani è più difficile perchè partiamo da un risultato non favorevole: dovremo essere bravi noi a capire i momenti della partita e ad interpretarla bene. Il Milan è un'ottima squadra, l'ultimo Milan che avevo affrontato prima di questo era una grande squadra: auguro loro di ottenere gli stessi risultati che aveva ottenuto quel Milan", ha proseguito l’allenatore dell’Universitatea Craiova.

"San Siro pieno? Complimenti ai tifosi rossoneri"

A dare una spinta il più al Milan ci sarà il calore di un San Siro pronto a far registrare oltre 60.000 presenze: "Sono curioso anche io di vedere come la squadra approccerà l'effetto San Siro: la forza e la bravura sarà quella di occuparsi solo del gioco, ma penso che per i ragazzi sia una soddisfazione. E faccio i complimenti ai tifosi del Milan: riempire San Siro il 3 agosto è un grande risultato. Ho percepito nell'ambiente esterno soddisfazione per la partita fatta, ma contento per l'aria che si respirava nello spogliatoio: c'era il dispiacere per non aver ottenuto il risultato positivo perchè ci stava", ha concluso Mangia.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Milan-Sampdoria LIVE dalle 20.45

Donadoni: "Orgoglioso dei miei ragazzi"

Galatasaray, paura per Gomis: malore in campo

Semplici: "Partita in piedi fino alla fine"

Betis-Real Madrid LIVE dalle 20.45

Hamsik, Var annulla gol ma non giallo: ecco perché

De Zerbi: "Teniamo viva la speranza salvezza"

Sarri: "Squadra più concentrata sul campionato"

Atalanta-Fiorentina 1-1 LIVE: pareggia Petagna!

Federer abbatte Dimitrov: trionfo a Rotterdam

Giochi, boom per la strana attrazione dei turisti

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI