17 agosto 2017

Montella soddisfatto: "Non mi aspettavo una partita così"

print-icon

L'allenatore del Milan commenta la vittoria per 6-0 sullo Shkendija: "Abbiamo evidenziato la differenza di qualità che c'era tra le due squadre". Sui singoli: "André Silva? Può migliorare, sono molto contento per Montolivo. Dispiace per l'infortunio a Bonaventura"

E' visibilmente soddisfatto Vincenzo Montella che parla in conferenza stampa dopo la bella vittoria del Milan sullo Shkendija. Una prestazione forse inattesa anche per l'allenatore rossonero: "Non mi aspettavo sarebbe andata così bene, siamo riusciti a mettere in campo le differenze nella qualità delle due squadre - ha spiegato - Al ritorno prenderemo seriamente la partita, non la sottovaluteremo. Loro sono una squadra molto ordinata, avevo visto un po' di loro partite". Bene non solo la squadra anche i singoli e una sola nota stonata, il problema muscolare per Bonaventura: "André Silva sta crescendo, può migliorare ancora molto. Bonaventura è la nota negativa della serata, ha avuto un fastidio alla coscia. Incrociamo le dita".

Quanto al processo di integrazione dei nuovi nel modello Milan: "Si devono integrare, il campionato italiano è più tattico degli altri. Per ambire a dei traguardi serve molto lavoro, con il Crotone sarà una battaglia sportiva. Montolivo ha tenuto bene il campo facendo una grande gara. Se lo merita, sono contento per lui. Magari è stato proprio il cambio di fascia di capitano a farlo rendere ancora meglio".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

De Vrij-Lazio, niente rinnovo e addio: gli scenari

Chelsea-Barcellona: quote degli ottavi di Champions

Rush finale: il calendario delle squadre al top

Arrestato Semedo: furto e sequestro di persona

Bella davanti e dietro, così è l'Alfa-Sauber C37

Roma, De Rossi: "Non è una stagione sbiadita"

Staffetta short track: Italia d'argento

Champions, Di Francesco: "Florenzi in dubbio"

Marinano la scuola in 300 per un torneo calcio!

Fontana ai quarti dei 1000m: gli azzurri il 20

Ecco l'Alfa Romeo-Sauber: tutto sulla nuova C37

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI