Shkendija-Milan: le probabili formazioni dei playoff di Europa League

Europa League
fassone_pds

Il Milan affronta il ritorno dei playoff di Europa League contro lo Shkendija forte del 6-0 dell'andata. Tante le novità in formazione nel nuovo 3-5-2: rientra Romagnoli in difesa, terzetto giovanissimo a centrocampo e inedita coppia d'attacco con Cutrone e André Silva

La partita in diretta su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Sport Mix HD, e in liveblog su skysport.it alle 20.45, con pre-partita dalle 20

Prossima fermata: gironi di Europa League. Il Milan di Vincenzo Montella affronta il ritorno del preliminare contro lo Shkendija che dovrebbe permettere ai rossoneri di staccare il biglietto per la fase a gironi della seconda competizione continentale. Una partita che il Milan affronta con la consapevolezza del 6-0 dell’andata di sette giorni fa a San Siro, quando le doppiette di André Silva e Montolivo, oltre ai gol di Borini e Antonelli, hanno messo sostanzialmente in banca la qualificazione. L’impegno di stasera alle 20 (diretta esclusiva su Sky Sport 1 HD) non va comunque preso sotto gamba, visto che i vice-campioni di Macedonia vorranno fare bene davanti al pubblico di Skopje, temporaneamente casa dello Shkendija viste le dimensioni ridotte dello stadio di Tetovo. “Vedo tantissima motivazione e non sottovalutiamo la partita: l'Europa è la casa del Milan e dobbiamo rispettare la nostra casa” ha dichiarato Montella ieri in conferenza stampa, ma sono attese diversi esperimenti nell’undici iniziale. Il più importante è il debutto della difesa a tre: davanti al secondo portiere Storari dovrebbero scendere in campo Cristian Zapata, Leonardo Bonucci e il rientrante Alessio Romagnoli, convocato per la prima volta in stagione. A centrocampo sulle fasce verranno schierati Davide Calabria a destra e Luca Antonelli a sinistra, mentre in mezzo al campo agirà un terzetto giovanissimo formato da José Mauri (classe ’96), Manuel Locatelli (’98) e Niccolò Zanellato (’98). Davanti spazio ad una coppia inedita, quella formata da Patrick Cutrone e André Silva – considerati alternativi fino ad ora nel precampionato rossonero e ora schierati insieme nel nuovo 3-5-2, aspettando Nikola Kalinic. A disposizione anche Antonio Donnarumma, Abate, Gomez, Kessie, Borini e Suso, oltre ai giovani Guarnone, Gabbia e Torrasi.

Probabili formazioni

Shkendija (4-2-3-1)

Zahov; Todorovski, Bejtulai, Cuculi, Celikovic; Alimi, Totre; Radeski, Hasani, Abdurahimi, Ibraimi

Milan (3-5-2)

Storari; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Calabria, Mauri, Locatelli, Zanellato, Antonelli; A. Silva, Cutrone

Arbitro del match: István Kovács (Romania)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche