Atalanta-Everton, la grande attesa dei capitani Strömberg-Gomez

Europa League

E' il giorno che Bergamo attendeva da quasi 10mila giorni. L'Atalanta torna in Europa trascinata dall'entusiasmo dei suoi tifosi e da quello dello storico capitano svedese e di Papu Gomez

ATALANTA, LA STORICA CAVALCATA IN COPPA DELLE COPPE

E’ il giorno che Bergamo attendeva da tempo. L’Atalanta riabbraccia l’Europa dopo quasi 10mila giorni. Il 20 marzo 1991, i nerazzurri di Bergamo allenati da Bruno Giorgi, venivano eliminati dall’Inter ai quarti di finale di Coppa Uefa. A San Siro, i nerazzurri di Milano approfittarono soprattutto delle assenze di Strömberg, Caniggia e Nicolini. Proprio lo storico capitano Stromberg su Twitter, protagonista della splendida cavalcata in Coppa delle Coppe nel 1987-88, segnala quanto, anni dopo, tiene ancora alla gara di stasera: "Ok Manchester adesso arrivo. Vado a cercare un posto per vedere la Dea stasera. Dai, vamos, come on Atalanta". Dal capitano di allora, al capitano di oggi. In due stories su Instagram, il Papu Gomez ha svelato la fascia da capitano che userà nella sfida di Reggio Emilia contro l’Everton, e ha pubblicato un suggestivo confronto con le figurine Panini: "Riscrivendo la storia".

 

Per le strade di Reggio Emilia, nell'attesa della gara, tanti tifosi dell'Everton.

👍🏼💙🖤 VAMOS !!! 💪🏼🇦🇷🇮🇹 @uefaeuropaleague #atalantabc #evertonfc

Un post condiviso da Papu Gomez (@papugomez_official) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche