01 novembre 2017

AEK Atene-Milan: le probabili formazioni. Montolivo e Locatelli titolari, torna Bonucci

print-icon

Ottenere una vittoria che permetta di ipotecare il passaggio del turno in Europa League e di rialzare la testa dopo il difficile avvio di stagione: è questo l’obiettivo del Milan, impegnato ad Atene contro l’AEK nella quarta giornata del girone D. Banco di prova importante per Vincenzo Montella, che ritrova Bonucci ma sarà costretto a fare a meno dell’infortunato Biglia. In avanti favorito André Silva

CLICCA QUI PER SEGUIRE AEK ATENE-MILAN LIVE

Dimenticare al più presto il momento complicato vissuto in campionato e conquistare tre punti fondamentali per proseguire il cammino in Europa League. Dopo la sconfitta interna contro la Juventus in Serie A, il Milan è chiamato a dare risposte in Europa. L’AEK Atene, che nella gara di andata a San Siro aveva imposto lo 0-0 ai rossoneri, l’avversario di turno, in un match che diventa di fatto fondamentale anche per il futuro di Vincenzo Montella. Ultimi dubbi di formazione da risolvere per l’allenatore del Milan, che al centro della difesa ritrova Leonardo Bonucci – reduce dalla squalifica per due giornate in campionato dopo l’espulsione con il Var ricevuta nella sfida contro il Genoa -, ma che in mezzo al campo perde Lucas Biglia. Il centrocampista argentino, infatti, a seguito di un’infiammazione al ginocchio sinistro è stato sottoposto ad una risonanza magnetica che ha evidenziato un grosso ematoma. Out non solo contro l’AEK ma anche per la prossima sfida di campionato con il Sasuolo, l’obiettivo è quello di rientrare per la gara contro il Napoli in programma dopo la sosta.

Bonaventura sempre out, Suso a disposizione

Oltre a Biglia, anche Giacomo Bonaventura – fermo a causa di un infortunio muscolare – non potrà essere al servizio di Montella: l’allenatore rossonero spera di avere nuovamente il centrocampista a disposizione dopo la sosta. Chi invece viene monitorato giorno dopo giorno è Davide Calabria, che nel corso della gara di campionato contro il Chievo ha subito un trauma cranico. Massima cautela dunque, a causa della natura dell’infortunio che richiede un percorso di riabilitazione molto rigido. Niente di grave, infine, per Suso, che è tornato ad allenarsi dopo 2 giorni di stop a causa di un affaticamento. L’esterno spagnolo è regolarmente convocato ma dovrebbe andare in panchina ad Atene, così come Kalinic e Kessie, che nel match contro l’AEK dovrebbero rifiatare in vista del delicato impegno in campionato contro il Sassuolo.

La probabile formazione: torna Bonucci

Vincenzo Montella dovrebbe schierare i suoi con un 3-4-1-2. Oltre al ritrovato Bonucci, nella linea difensiva davanti a Gigio Donnarumma dovrebbero agire anche Musacchio e Romagnoli, mentre i due in mezzo al campo dovrebbero essere Montolivo e Locatelli, con Borini e Rodriguez sulle fasce. Calhanoglu in posizione di rifinitore, con André Silva e Cutrone tandem d’attacco.

Milan (3-4-1-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Montolivo, Locatelli, Rodriguez; Calhanoglu; Andrè Silva, Cutrone

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Bob e sci di fondo: gli azzurri in gara domani

Atp Rio, Fognini in semifinale: eliminato Bedene

Magni FiloRosso, una Black Edition per la MV 800

Ivanka Trump arriva a PyeongChang: le FOTO

Gattuso all'inglese: risse, rivincite e un gol

NBA Sundays: super sfida tra Cavs e Spurs!

Inter, Rafinha: "Mi manda Messi, voglio restare"

SsangYong e-SIV, il SUV elettrico

Formula 1, dove la Ferrari ha fatto scuola

Serie A, le 8 cose da seguire nella 26^ giornata

SBK Australia, Melandri vince gara 1

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI