Sarajevo-Atalanta 0-8. Doppietta di Gomez e tripletta di Barrow. GOL e HIGHLIGHTS

Foto Twitter Atalanta

Dopo il 2-2 di Reggio Emilia, l'Atalanta travolge il Sarajevo. Gasperini vince 8-0 e si qualifica per il terzo turno preliminare di Europa League, dove affronterà gli israeliani dell'Hapoel Haifa

GASPERINI: "VOGLIAMO FARE STRADA IN EUROPA"

SARAJEVO-ATALANTA 0-8

4' Palomino (A), 15'  e 28' Gomez (A), 18' Masiello (A), 39' aut. Ahmetovic (S), 51' e 70'  e 86' Barrow (A)

1 nuovo post

LA CRONACA DELLA PARTITA

- di Redazione SkySport24
E' FINITA: L'ATALANTA VINCE 8-0 CON UNA SUPER PARTITA E VOLA AL TERZO TURNO PRELIMINARE
- di Redazione SkySport24
ANCORA BARROW: 8-0
- di Redazione SkySport24

Masiello prova un tiro cross, ma Hateboer non ci arriva per un soffio

- di Redazione SkySport24

Altro gol dell'Atalanta: segna ancora Barrow che, servito da Zapata (in campo al posto di de Roon, beffa di nuovo il portiere del Sarajevo

- di Redazione SkySport24
L'ATALANTA E' IN VANTAGGIO 7-0
- di Redazione SkySport24

L'Atalanta non concede nulla al Sarajevo

- di Redazione SkySport24

Prima vera occasione per il Sarajevo con Hebibovic, che ci prova con un sinistro a giro che non mette in difficoltà Berisha

- di Redazione SkySport24

I dati dicono questo: quasi il 90% di possesso palla in favore dell'Atalanta

- di Redazione SkySport24

A Sarajevo si gioca a tennis: segna anche Barrow con una semi rovesciata, al 51', sfruttando la complicità di Pavlovic. Non cambia il copione rispetto al primo tempo

- di Redazione SkySport24
SESTO GOL DELL'ATALANTA
- di Redazione SkySport24
SI RIPARTE
- di Redazione SkySport24

Poco prima dell'intervallo, il portiere del Sarajevo fa un'uscita buona, ma il pubblico bosniaco risponde con un boato dopo i cinque gol incassati. Così, Pavlovic reagisce facendo il dito medio, mentre tiene ancora la palla in mano

- di Redazione SkySport24

L'Atalanta attacca ed è pronta al 6-0, ma l'arbitro ferma il gioco: fine del primo tempo

- di Redazione SkySport24

Saranno due i minuti di recupero

- di Redazione SkySport24

A Sarajevo si gioca a una porta sola: assist da calcio d'angolo di Gomez, mischia in area con Ahmetovic che prova ad anticipare Palomino, ma spiazza il proprio portiere

- di Redazione SkySport24
ANCORA ATALANTA: 5-0
- di Redazione SkySport24

Ci prova anche Pessina: l'Atalanta sfiora il quinto gol

- di Redazione SkySport24

A Sarajevo si balla la Papu dance: quattro gol dell'Atalanta in 28 minuti. Dopo la magia segnata al 15', Gomez ci riprova e ci riesce: gol con l'esterno che va a finire all'incrocio dei pali e gara totalmente a senso unico

- di Redazione SkySport24
ANCORA PAPU GOMEZ: L'ATALANTA E' IN VANTAGGIO 4-0
- di Redazione SkySport24

L'obiettivo era vincere, ma l'Atalanta ha stravinto contro il Sarajevo. E ha convinto chiunque. E' finita 8-0, con un risultato più che tennistico che non ha lasciato scampo ai padroni di casa, travolti dalla supremazia dei bergamaschi. Gasperini vola al terzo turno preliminiare e continua a sognare l'Europa: il 9 agosto affronterà gli israeliani dell'Hapoel Haifa che hanno vinto 1-0 fuori casa contro l'Hafnarfjordur dopo l'1-1 dell'andata.

L'Atalanta sblocca la partita al 4': corner di Gomez e colpo di testa di Palomino che fa sorridere Gasperini. Ma è soltanto l'inizio. Infatti, il Papu Gomez raddoppia con una magia al 15': gran destro dalla distanza e gol del 2-0. A Sarajevo non c'è spazio per la noia e, forse, neanche per le idee della squadra di casa. L'Atalanta non concede nulla, attacca in continuazione e gestisce al meglio la partita. Al 18' segna anche Masiello. Sugli sviluppi di un corner, Gomez mette la palla al centro, la difesa di casa la consegna a Barrow che serve il difensore, bravo a calare il tris. A Sarajevo si balla la Papu dance con i quattro gol segnati dall'Atalanta in 28 minuti. Dopo la perla confezionata al 15', Gomez ci riprova e ci riesce: gol con l'esterno che va a finire all'incrocio dei pali e gara totalmente a senso unico. Poco dopo, assist da calcio d'angolo di Gomez, mischia in area con Ahmetovic che prova ad anticipare Palomino, ma spiazza il proprio portiere, segnando un autogol. E nel secondo tempo il copione non cambia. Possesso palla totalmente a favore della formazione ospite che gioca a tennis e allunga ulteriormente il passo. Segna Barrow, con una tripletta: prima al 51', con una semi rovesciata sfruttando la complicità di Pavlovic. E poi al 70', servito da Zapata, beffa ancora il portiere del Sarajevo. Ma non è ancora contento: l'attaccante dell'Atalanta segna l'ottavo gol ed entra nella storia. Finisce così: l'Atalanta travolge il Sarajevo 8-0.

IL TABELLINO

Sarajevo (4-2-3-1): Pavlovic; Hebibovic, Dupovac, Mujakic, Pidro; Adukor, Rahmanovic (30' st Stanojevic); Sisic (38' st Tatar), Velkoski, Halilovic; Ahmetovic (24' st Handzic). (13 Kovacevic, 22 Sofranac, 2 Hodzic, 19 Bekic). 

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi (29' st Castagne), Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler (36' st Valzania), de Roon (10' st Zapata), Gosens; Pessina; Barrow, Gomez. (95 Gollini, 23 Mancini, 17 D'Alessandro, 20 Tumminello).

Ammoniti: Toloi, Hebibovic e Adukor per gioco falloso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche