Milan-Olympiacos, tutto quello che c'è da sapere sul match di Europa League 2018

Europa League

Il Milan in campo a San Siro per rincorrere la 200esima vittoria nella classiche coppe europee. Di fronte, l'Olympiacos di Pedro Martins, imbattuto nelle ultime cinque sfide internazionali e sconfitto solo una volta in stagione, dal PAOK in campionato. Ecco tutte le statistiche e le curiosità sulla sfida del Girone F di Europa League

EUROPA LEAGUE, MILAN-OLYMPIACOS LIVE

EUROPA LEAGUE: IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA

Milan: vietato sbagliare. La seconda giornata della fase a gironi di Europa League può essere già importante per il cammino dei rossoneri: vincendo contro l’Olympiacos, infatti, Higuain e compagni potrebbero portarsi già a +5 dai greci, mettendo in qualche modo al sicuro il passaggio ai sedicesimi di finale. Per questo motivo, contrariamente a quanto accaduto nel primo match con i lussemburghesi del Dudelange, Gennaro Gattuso non vuole lasciare troppo spazio al turnover. Dentro quasi tutti i big, salvo eccezioni costituite da Reina, Zapata e Bakayoko. Di fronte, a San Siro, i rossoneri avranno i greci di Pedro Martins, momentaneamente quinti (ma a -1 dalla prima) in campionato e reduci dal pareggio per 0-0 con il Betis.

Quando e dove si gioca Milan-Olympiacos?

Il match valido per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League 2018-2019 (gruppo F) si gioca giovedì 4 ottobre a San Siro, con il calcio d’inizio fissato alle ore 18.55.

Dov’è possibile guardare Milan-Olympiacos in tv?

Il match tra Milan e Olympiacos sarà trasmesso su Sky Sport Uno HD (Canale 201) e sul Canale 252. Commento affidato a Dario Massara e Lorenzo Minotti.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

I precedenti tra Milan e Olympiacos in campo europeo sono soltanto due e risalgono alla Coppa dei Campioni del lontano 1959. In quell’occasione i rossoneri vinsero a San Siro nel match di andata, per poi pareggiare al Pireo. Buona la tradizione del Milan contro i club greci: 10 le sfide giocate nelle coppe europee, con 4 vittorie, 5 pareggi e solo una sconfitta. Molti di più (ben 24) i precedenti che hanno visto la squadra di Atene contrapposta a squadre italiane: 6 vittorie, 5 pareggi e 13 sconfitte. Sul suolo italiano - 12 incontri finora - un solo pareggio, contro la Roma nel 2006-2007, 3 vittorie e 8 sconfitte, tra le quali spicca quella per 7-0 contro la Juventus nel 2003-2004.

Le curiosità di Milan-Olympiacos

Visti i pochi precedenti, Milan e Olympiacos hanno condiviso poco nella loro storia europea. Curioso, invece, il dato che unisce i rossoneri ai club greci: in tre delle cinque stagioni nelle quali il Milan ha incrociato, durante il percorso europeo, squadre greche, infatti, è sempre arrivato in finale: nel 1973-1974, perdendola con il Magdeburg; nel 1994-1995 andando KO per mano dell’Ajax; e nel 2006-2007, vincendo contro il Liverpool, peraltro proprio ad Atene. Milan che è anche a un passo dalle 200 vittorie nelle classiche coppe europee, dove i rossoneri sommano finora 125 successi in coppa Campioni/Champions League, 17 in coppa delle Coppe, 50 in Europa League (incluso coppa Uefa e coppa delle Fiere) e 7 in Supercoppa. La prima assoluta è datata 23 novembre 1955, (4-1 a Saarbrucken in coppa Campioni), contro l’Olympiacos potrebbe arrivare la 200esima.

Come stanno Milan e Olympiacos

Il Milan arriva al match di Europa League con i favori del pronostico, visto anche il recupero in extremis di Gonzalo Higuain, che dovrebbe scendere in campo da titolare. Rossoneri vincenti anche senza l’argentino nell’ultimo match di campionato, per 4-1 sul campo del Sassuolo, e in ripresa dopo i due pareggi consecutivi con Atalanta ed Empoli. In Europa League solo 1-0 nell’ostica sfida di esordio contro il Dudelange, unica gara delle ultime 14 in cui la squadra di Gattuso non ha subito gol. L’Olympiacos, dal canto suo, sta vivendo un buon momento in campo internazionale: è rimasto infatti imbattuto nelle ultime cinque gare di Europa League, compresa quella giocata a Siviglia contro il Betis (0-0). I greci si stanno comportando bene anche nella Super League: sono al momento quinti, a -1 però dal PAOK capolista. Proprio quella con il PAOK è stata l’unica partita persa finora in stagione dalla squadra di Pedro Martins.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche