user
08 novembre 2018

Milan, a Siviglia la visita a sorpresa di André Silva

print-icon

L'attaccante del Siviglia ha fatto una sorpresa ai suoi ex compagni, in ritiro nella città andalusa per la sfida di Europa League contro il Betis. Sorrisi e abbracci per il portoghese, che a fine stagione dovrebbe essere riscattato dal club spagnolo

BETIS SIVIGLIA-MILAN LIVE

BETIS-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI

ANDRE SILVA SUPER: MEGLIO DI CR7 AL DEBUTTO IN LIGA

Sorrisi, abbracci e un pizzico di nostalgia. È stata una serata speciale per André Silva, ex attaccante del Milan. Il portoghese, oggi in prestito con diritto di riscatto al Siviglia, ha infatti fatto visita ai rossoneri, giunti in Spagna per affrontare il match di Europa League contro il Betis, l’altra squadra della città andalusa. Il giocatore (non partito insieme alla sua squadra per la Turchia a causa di un infortunio), che a Milano ha lasciato ricordi tutt’altro che indelebili nei cuori dei tifosi (10 gol in 40 partite, 8 dei quali proprio in Europa League), è stato accolto con entusiasmo nell’hotel del ritiro dallo staff e dagli ex compagni, pronti a scendere in campo giovedì alle 21.00 allo stadio Benito Villamarin.

André Silva, rinascita a Siviglia

Sebbene in rossonero non abbia dimostrato il suo reale valore, André Silva sta oggi facendo grandi cose con la maglia del Siviglia, terzo in campionato a -4 dal Barcellona. L’attaccante portoghese ha infatti già segnato 7 gol nelle prime dieci di Liga della stagione, affermandosi come arma in più della squadra di Machin. In prestito con diritto di riscatto a 35 milioni di euro (da versare, nel caso, in quattro rate annuali), Silva difficilmente farà ritorno in rossonero nel prossimo giugno, a meno che i suoi numeri dovessero calare drasticamente. "Non volevo lasciare il Milan, soltanto giocare di più”, ha ammesso recentemente.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi