user
08 novembre 2018

Betis Siviglia Milan 1-1, gol e highlights. Suso risponde a Lo Celso

print-icon

Finisce in parità il match della quarta giornata del Gruppo F di Europa League. Betis in vantaggio nel primo tempo con Lo Celso, Suso salva il Milan nella ripresa

BETIS-MILAN, LA CRONACA

BIGLIA OPERATO, FUORI 4 MESI

Betis Siviglia-Milan 1-1

12' Lo Celso (B), 62' Suso (M)

Betis (3-5-2): Lopez; Mandi, Bartra, Feddal; Tello, Lo Celso, Carvalho, Canales, Junior Firpo; Sanabria (74' Loren Morón), Joaquin (67' Guardado). All. Setién

Milan (3-5-1-1): Reina; Musacchio (83' Romagnoli), Zapata, Rodriguez; Borini, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu (89' Bertolacci), Laxalt (76' Abate); Suso; Cutrone. All. Gattuso

Ammoniti: Feddal (B), Lo Celso (B), Rodriguez (M), Musacchio (M), Bakayoko (M), Bertolacci (M)

Feddal

Il destino del Milan in Europa League si deciderà il 13 dicembre sul caldissimo campo dell'Olympiacos. La squadra di Gattuso si ritrova con gli stessi 7 punti dei greci dopo il sofferto pareggio in casa del Betis, che ha dominato il primo tempo andando in vantaggio con Lo Celso al 12' per poi farsi acciuffare al 17' della ripresa da una punizione di Suso. Con sei titolari diversi rispetto alla disastrosa partita dell'andata e con la difesa a tre, i rossoneri non hanno approcciato la sfida con il coraggio invocato da Gattuso. E, senza grandi idee di gioco, hanno finito per consegnarsi passivamente al Betis (66% di possesso palla prima dell'intervallo), con Cutrone poco servito, Laxalt e Borini surclassati sulle fasce da Tello e Junior Firpo. Alla seconda imbucata, al 12' il Betis ha colpito con Lo Celso, in gol come come a San Siro, e nel quarto d'ora successivo Reina ha rischiato due volte di incassare un'altra rete. Di Calhanoglu, al 35', e' il primo tiro in porta dei rossoneri, che nella ripresa sono decisamente più ordinati e vivaci, approfittando anche del calo del Betis e meritandosi il pareggio siglato da Suso e salvato nel finale da una parata di Reina su Tello. Attimi di paura per il difensore del Milan Mateo Musacchio, portato via in barella dopo uno scontro violento con il compagno di squadra Franck Kessiè nel finale della partita di Europa League contro il Betis. Musacchio ha ricevuto un duro colpo al volto ma dopo essere stato soccorso e portato negli spogliatoi sta meglio, secondo quanto fanno sapere dal Milan.

23:22 8 nov
23:04 8 nov

Prossimo turno (29 novembre, ore 18.55): Betis-Olympiacos e Milan-Dudelange

23:03 8 nov
Pillola statistica
Due tiri nello specchio subiti dal Milan questa sera contro il Betis: i rossoneri in questa stagione hanno fatto meglio solo contro Chievo e Dudelange (uno contro ognuna)
23:01 8 nov

Nell'altra sfida del Gruppo F l'Olympiacos ha sconfitto 5-1 il Dudelange. Questa la classifica dopo 4 giornate: Betis 8, Milan e Olympiacos 7, Dudelange 0

22:59 8 nov

Aggiornamento condizioni Musacchio: colpo in faccia, non ha mai perso coscienza. Sarebbe dovuto andare in ospedale ma sta meglio e attualmente si trova nello spogliatoio

22:55 8 nov
Termina il match dopo 7 minuti di recupero: 1-1 tra Betis e Milan
22:48 8 nov

Saranno sei i minuti di recupero

22:47 8 nov

Si fa male Calhanoglu costretto a lasciare il campo, al suo posto entra Bertolacci

22:46 8 nov
87' Betis a un passo dal gol del 2-1. Decisivo Reina, che riesce a parare il tiro ravvicinato di Tello
22:44 8 nov
85' Buona occasione per il Betis, con Junior che anticipa Reina in uscita: pallone sopra la traversa
22:41 8 nov
83' Borini servito da Suso colpisce al volo di sinistro, ma il suo tiro termina alto
22:40 8 nov

Romagnoli prende il posto di Musacchio

22:40 8 nov
79' Brutto scontro a centrocampo tra Kessiè e Musacchio. Il centrocampista si rialza immediatamente, il difensore costretto a uscire in barella dopo alcuni attimi di paura per le sue condizioni
22:35 8 nov
76' Primo cambio nel Milan con Abate che prende il posto di Laxalt: Borini si sposta sulla fascia sinistra
22:33 8 nov

Nell'altra sfida del Gruppo F Olympiacos in vantaggio 5-1 contro il Dudelange

22:32 8 nov
74' Fuori Sanabria dentro Loren Morón nel Betis
22:29 8 nov
Pillola statistica
Questo è solo il secondo gol in 14 presenze di Europa League per Suso (il primo contro l'Austria Vienna a settembre 2017).
22:25 8 nov
67' Primo cambio per il Betis con Guardado che prende il posto di Joaquin
22:25 8 nov
64' Borini, servito in area da Kessié calcia di destro di prima intenzione, ma Pau Lopez non si fa sorprendere
22:23 8 nov

Suso ha partecipato attivamente a 13 gol (5 reti, 8 assist) in 14 presenze stagionali

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi