Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 dicembre 2018

Lazio-Eintracht, scontri prima della partita: fermati 5 tedeschi

print-icon

Dopo i tafferugli di mercoledì sera, anche poche ora prima dell'inizio della partita di Europa League c'è stato un vero e proprio caos nella Capitale. La polizia è riuscita a evitare il peggio disperdendo i tedeschi e fermandone almeno 5. Anche in centro disordini e scene di vandalismo 

LAZIO-EINTRACHT: GOL E HIGHLIGHTS

FOTO. INVASIONI E BENGALA DURANTE LA PARTITA

LAZIO-EINTRACHT, ALLERTA MASSIMA PER TIFOSI TEDESCHI

Alla vigilia era stata lanciata l'allerta massima, ma evindetemente non è bastata per evitare importanti momenti di tensione soprattutto tra i tifosi dell'Eintracht, arrivati in massa nella capitale per assistere all'ultima partita del gruppo H di Europa League e le forze dell'ordine. Prima, nella serata di martedì, qualche contatto in alcuni bar del centro soprattutto nella zona di Campo De' Fiori. Nelle ore immediatamente precedenti alla partita, invece, veri e propri disordini e scontri, con tanto di lancio di petardi, tra la polizia e i tifosi tedeschi, che in tutti i modi avevano provato a sfondare i cordoni delle forze dell'ordine e fare irruzione nelle vie di accesso allo stadio riservate ai soli tifosi della Lazio, proprio in previsione di possibili scontri tra le due fazioni. La polizia ha risposto al tentativo caricando i tedeschi e fermandone 5, con diversi di loro che sono comunque riusciti a dileguarsi facendo poi irruzione in un condominio al civico 3 di piazza Gentile da Fabbriano. Quella dello stadio Olimpico però non è stata l'unica zona toccata dai disordini: alcuni tifosi tedeschi arrivati a Roma hanno trascorso infatti il pomeriggio in piazza del Popolo lasciando a terra, come ricordo della loro presenza, uno stuolo di bottiglie rotte, cartacce e cibo sparso. Disordini sono avvenuti anche nella zona del Colosseo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi