Inter-Rapid Vienna, le probabili formazioni del match di Europa League

Europa League

Tre dubbi, uno per reparto, per Luciano Spalletti: assente Icardi, l'allenatore nerazzurro punta su Lautaro Martinez in attacco. Le probabili formazioni di Inter-Rapid Vienna

INTER-RAPID VIENNA LIVE

Dimenticare le polemiche degli ultimi giorni relative al caso Icardi e concentrarsi esclusivamente sul campo. Inter che giovedì sera alle ore 21 affronterà a San Siro il Rapid Vienna, nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Nerazzurri forti del successo esterno dell'andata arrivato grazie al gol messo a segno da Lautaro Martinez, l'uomo che sarà chiamato anche in questa occasione a guidare l'attacco nerazzurro.

Inter, un ballottaggio per ruolo: la probabile formazione

Non ci sarà Mauro Icardi, assente dai convocati diramati da Luciano Spalletti, per l'allenatore nerazzurro ci sono tre dubbi, uno per reparto. Certo del posto tra i pali il nuovo capitano Samir Handanovic, a destra spazio a Cedric, mentre in difesa Skiriniar si contende una maglia da titolare con Ranocchia; a comporre il reparto arretrato ci saranno poi Miranda e Asamoah. Nel centrocampo a tre ballottaggio tra Vecino e Brozovic, certi di partire dal primo minuto invece Borja Valero e Nainggolan. Nel tridente offensivo che ha in mente Spaletti, dubbio tra Candreva e Politano a destra, Lautaro Martinez al centro e Perisic a sinistra.

Inter (4-3-3), la probabile formazione: Handanovic; Cedric, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Borja Valero, Nainggolan; Candreva, Lautaro, Perisic. Allenatore: Spalletti.

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli; Martic, Schwab; Murg, Knasmullner, Schobesberger; Pavlovic. Allenatore: Kühbauer.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche