Insigne dopo Arsenal-Napoli: "Mancato il coraggio". Meret ci crede: "Impresa possibile"

Europa League

L'attaccante azzurro dopo il ko di Londra: "L'avevamo preparata diversamente, ci è mancato del coraggio. Ma ora non piangiamoci addosso, c'è bisogno di applicazione in vista del ritorno. Giovedì prossimo ci giochiamo tutto". Meret: "Al ritorno sarà dura, ma l'impresa è possibile"

ARSENAL-NAPOLI 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

EUROPA LEAGUE: TUTTI I RISULTATI DEI QUARTI DI ANDATA

VIDEO. TORREIRA, DEDICA SPECIALE DOPO IL 2-0

“Non ci piangiamo addosso”. È un Lorenzo Insigne rammaricato quello che ha parlato dopo Arsenal-Napoli, sfida di andata dei quarti di Europa League terminata 2-0 per i Gunners. Serata storta per la squadra di Carlo Ancelotti, costretta ora a correggere gli errori in vista del ritorno al San Paolo: “Potevo fare di meglio, ma ormai è andata - ha commentato l’attaccante azzurro - Ora pensiamo agli errori fatti e cerchiamo di non rifarli al ritorno, giovedì prossimo ci giochiamo tutto. C'è mancato un po' di coraggio, ora è inutile piangerci addosso. Non abbiamo fatto una delle migliori partite stagionali, ma ora dobbiamo restare tranquilli e rimediare la prossima settimana”. Nessun gol segnato all’Emirates: “Farne uno fuori casa poteva dare una mano. L'Arsenal è una grande squadra, già lo sapevamo. Ma noi le occasioni le abbiamo avute, non le abbiamo sfruttate. Loro invece hanno giocatori di qualità davanti che hanno sbagliato di meno, per questo hanno vinto. Ora noi pensiamo al ritorno, con l'applicazione giusta”. Una battuta finale sulle cose da rivedere: “A fine primo tempo il mister mi ha spostato sul centrodestra, all'inizio ero sul centrosinistra. L'avevamo preparata diversamente per metterli in difficoltà, ma non ce l'abbiamo fatta. C'è rammarico, tutti potevamo fare di più, me compreso. Mi dispiace, ma ora siamo concentrati per il ritorno”, ha concluso Insigne.

Meret: "Al ritorno impresa possibile"

A commentare il match dopo il fischio finale anche Alex Meret, capace di tenere in piedi i suoi in più occasioni: “Primo tempo brutto, abbiamo commesso troppi errori, siamo stati imprecisi - ha analizzato - Nella ripresa abbiamo dato una grande risposta, con tante occasioni. Al ritorno sarà difficile, servirà l'impresa, ma non è impossibile e ci crediamo. È mancato coraggio, è mancata la precisione e non ci sono venute le cose provate. Dobbiamo ripartire da questo secondo tempo per mettere in difficoltà l'Arsenal al ritorno. Nelle palle in profondità loro vanno in difficoltà, dobbiamo puntare su quello al ritorno”. Ma i Gunners devono ancora affrontare la sfida di ritorno in una città come Napoli orgogliosa e mai doma come la sua squadra: “Il San Paolo dovrà darci una grande spinta, per noi sarà importantissima e dobbiamo prepararla bene. La parata più difficile? È stato sull'occasione del calcio d'angolo, quando mi sono allungato sulla sinistra. C'è da cambiare subito atteggiamento, ripartire da zero, lavorare al meglio per la prossima sfida”.

Zielinski: "In casa possiamo battere tutti"

Il centrocampista del Napoli Piotr Zielinski analizza la sconfiita contro l'Arsenal: "E' difficile da spiegare, non abbiamo giocato come sapevamo. Eravamo messi male in campo, non come dovevamo. Abbiamo fatto fatica a creare occasioni, dovevamo farci vedere di più dietro la loro linea di centrocampo. Nel primo tempo non siamo riusciti a farlo, nella ripresa è andata molto meglio e abbiamo creato diverse occasioni pericolose". Ma tra sette giorni la carica di una tifoseria e di una città fantastica come Napoli potrà ribaltare il verdetto per regalare al popolo azzurro la semifinale di Europa League: "I nostri tifosi ci daranno una mano. Al San Paolo abbiamo vinto col Liverpool, possiamo farlo con chiunque. Il 2-0 non chiude i giochi, al ritorno faremo di tutto per vincere e passare al prossimo turno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.