Celtic-Lazio, Inzaghi: "Doppio confronto decisivo. Il pubblico? Conta il campo"

Alla vigilia della sfida contro il Celtic parla l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi. Nelle prime due giornate del gruppo E di Europa League i biancocelesti hanno conquistato 3 punti. La partita domani in diretta alle 21.00 su Sky Sport Uno

CELTIC-LAZIO LIVE

1 nuovo post
FINE DELLA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI E SERGEJ MILINKOVIC.
- di ninocr
DOMANDA PER MILINKOVIC - Meglio vincere l'Europa League o qualificarsi per la Champions?
 
Se vinciamo l'Europa League arriviamo sicuramente in Champions, quindi...
- di ninocr
DOMANDA PER MILINKOVIC - Quest'anno, la Lazio che Lazio è? Da quando sei arrivato è una squadra migliorata?
 
E' il mio quinto anno qui, mi trovo bene qui. Dovremo migliorare sotto il profilo della concentrazione e anche dell'approccio alle partite. Bisogna giocare sempre con la mentalità giusta a partire dal primo minuto.
 
 
- di ninocr
DOMANDA PER MILINKOVIC - La tua intesa con Luis Alberto è da migliorare?
 
Due anni fa abbiamo disputato un'ottima stagione, l'anno scorso un po' meno. Ma ci conosciamo da tre anni, giochiamo insieme da altrettanto e anche da fuori si vede quanto ci cerchiamo in campo.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Che cosa ne pensi del Celtic?
 
Tra i giocatori del Celtic, Edouard è un ottimo attaccante. Mentre tutto il resto della squadra ha grande esperienza. E' una squadra completa e allestita per la Champions, che è sfuggita solo all'ultimo turno preliminare. Ma noi abbiamo nelle nostre corde le capacità di fare una grande partita.
- di ninocr
DOMANDA PER MILINKOVIC - Che valore aggiunto può dare un giocatore come te in un match come quello di domani?
 
Spero di giocare, innanzitutto. Non vedo l'ora di sentire il clima di questo stadio, di fare il massimo e vincere questa partita.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Capitolo razzismo: domani potrebbero esserci problemi?
 
Da parte della Lazio, ogni forma di razzismo è stata combattuta. Penso che domani non ci sarà alcun problema e che sarà solo una bella partita da vivere.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - 60mila persone per una partita di Europa League, in Italia sembrano un traguardo: perché?
 
Penso che sia una questione di cultura: in Romania c'erano 10mila spettatori, domani ce ne saranno 60mila. All'Olimpico contro il Rennes 10mila erano pochi, ma è un andazzo che in Italia purtroppo va così, non adeguato a partite e palcoscenici di alto livello.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Gara di Europa League, ma Celtic e Lazio blasone importante: sarà una notte da Champions?
 
Per me e i miei giocatori sarà bellissimo. Io ho giocato le mie gare in Champions, penso che anche oggi per i miei ragazzi vivere questa cornice sia bellissimo. Ci saranno delle difficoltà ma le dovremo affrontare nel migliore dei modi.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Capitolo turnover: Atalanta, Celtic e Fiorentina in una settimana.
 
Ho guardato semplicemente il Celtic. Noi sabato abbiamo fatto una partita molto dispendiosa, ma allo stesso tempo abbiamo avuto un giorno in più per recuperare. Sappiamo di avere davanti una grande partita e poi domenica la Fiorentina, dopo tre anni siamo abituati ai ritmi dell'Europa. Avremmo voluto la Champions, ma abbiamo dato tutto per arrivare in Europa League e onorarla al 100%. La mia testa e quella dei giocatori è unicamente al Celtic.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Quella di domani è una partita decisiva?
 
Non è decisiva ma è molto importante perché poi mancheranno tre partite. Dovremo buttare un occhio anche a quello che succederà tra Rennes e Cluj, ma il doppio confronto con il Celtic sarà determinante. Negli anni scorsi contro Nizza e Marsiglia era andata bene, ma oggi dobbiamo tenere conto di aver perso la prima contro il Cluj.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Domani ci sarà spazio per Lazzari e Jony: cosa ci si aspetta da loro e da questa Lazio?
 
Mi aspetto che Lazzari e Jony facciano un ottima gara: sono grandi professionisti, che si allenano molto bene e cercano di entrare nel migliore dei modi nei nostri meccanismi. Sono molto fiducioso, per la loro partita e per la loro stagione. Gli stranieri hanno bisogno di ambientamento nel calcio italiano, ma per migliorarci abbiamo bisogno anche di loro. Domani dovremo fare una partita di grande personalità e gestire la palla sapendo che non sarà facile, perché troveremo una squadra organizzata e che segue molto bene l'allenatore Neil Lennon.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Quanto può contare la carica del Celtic Park?
 
Anche l'anno scorso in Europa League hanno dimostrato di essere una squadra molto dura da affrontare, soprattutto in casa. Hanno questo meraviglioso pubblico che li trascina: la differenza la farà il campo, ma questi 60mila tifosi alle spalle possono certamente dare al Celtic una spinta in più.
- di ninocr
DOMANDA PER INZAGHI - Il pareggio contro l'Atalanta lascia più certezze o più dubbi?
 
Della partita di sabato si è parlato tanto: la Lazio ha dimostrato di avere carattere. Era già capitato a Bologna e nel derby di andare sotto, mi prendo l'ottimo secondo tempo ma è inevitabile aver analizzato il primo insieme ai ragazzi. Solitamente le partite le approcciamo bene ma nell'ultima ci abbiamo messo del nostro. Per quanto riguarda il Celtic, una squadra che corre tantissimo e dotata tecnicamente: dovremo fare una grande partita. Sappiamo che qui in casa loro sono molto temibili.
- di ninocr
INIZIA LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI E SERGEJ MILINKOVIC
- di ninocr

L'unico precedente tra le due squadre risale a ben 59 anni fa, quando Celtic e Lazio si incontrarono in una doppia sfida amichevole. Pareggio per 0-0 a Roma, 4-0 per gli scozzesi nel match di ritorno al Celtic Park.

- di ninocr

A quota 4 punti, guida il gruppo E di Europa League proprio la squadra di Glasgow. Il Celtic è primo anche in Scottish Premiership.

- di ninocr

Sarà un match da non sbagliare per i biancocelesti, una vittoria (contro il Rennes) e una sconfitta (a Cluj) finora in questa Europa League.

- di ninocr

Al momento la Lazio sta per arrivare al Celtic Park: la conferenza, inizialmente prevista alle 19, slitterà di circa 15 minuti.

- di ninocr

Insieme all'allenatore biancoceleste, sarà presente in sala stampa anche Sergej Milinkovic.

- di ninocr

I più letti