Roma-Wolfsberg, Fonseca: "Atteggiamento sbagliato, così non vinceremo l'Europa League"

Europa League

Dopo il 2-2 dell'Olimpico che qualifica i giallorossi ai sedicesimi di Europa League, l'allenatore portoghese striglia la sua squadra: "Poco pressing e troppi palloni persi, era importante vincere e non è facile per me accettare questo risultato". D'accordo con lui anche Veretout: "Partita sbagliata, con questo atteggiamento non si va da nessuna parte"

ROMA-SPAL LIVE

Il 2-2 dell'Olimpico contro il Wolfsberg qualifica la Roma ai sedicesimi di finale di Europa League, ma soltanto come seconda classificata nel Girone J dietro al Basaksehir. Un risultato figlio di una prestazione negativa da parte dei giallorossi, come dichiarato da Paulo Fonseca nel post partita ai microfoni di Sky Sport: "Non c'è stato il giusto atteggiamento. Era una partita da vincere e per me non è facile accettare questo risultato, la squadra non mi è piaciuta. Con l'inserimento di Zaniolo e Pellegrini siamo andati meglio, ma abbiamo pressato poco e perso troppi palloni, così è difficile. Con questo atteggiamento non abbiamo possibilità di vincere l'Europa League. In vista del sorteggio non ho preferenze, adesso voglio pensare alla prossima partita di campionato contro la Spal".

 

Perotti: "Non abbiamo fatto una buona gara, dobbiamo migliorare"

Deluso anche Diego Perotti, autore del gol che aveva momentaneamente sbloccato la sfida dell'Olimpico: "Sono partite strane, ma non abbiamo giocato bene. Se vogliamo andare avanti in questa competizione dobbiamo migliorare. Forse abbiamo pensato che fosse una partita facile ma il campo ci ha dimostrato il contrario, non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno. Ora testa a domenica contro la Spal, dovremo farci trovare pronti e affrontare la gara diversamente".

 

Diawara: "Non una grande partita, ma era importante qualificarsi"

Amadou Diawara, sempre ai microfoni di Sky Sport, vede il bicchiere mezzo pieno nonostante la prestazione deludente della squadra: "Non siamo contenti per la gara, ma lo siamo per la qualificazione. Eravamo un po' stanchi e può capitare, adesso dobbiamo ricaricarci in vista del campionato. Sono molto felice di quello che sto facendo alla Roma, Fonseca mi sta insegnando molte cose e giocare spesso nel mio ruolo mi sta aiutando".

 

Veretout: "Dobbiamo fare di più, così non si va da nessuna parte"

Dello stesso avviso di Fonseca anche Jordan Veretout, che in vista degli impegni futuri chiede un cambio di atteggiamento rispetto alla gara contro il Wolfsberg: "Abbiamo sbagliato la partita, in questo modo non si va da nessuna parte. Il Basaksehir ha visto in Germania e noi abbiamo rischiato troppo. Dobbiamo continuare a lavorare e fare quello che stiamo facendo in campionato. E' stata una serata storta. Personalmente mi trovo molto bene a giocare a centrocampo con Diawara".

CALCIO: SCELTI PER TE