Inter-Getafe, Conte: "Vincere aiuta a crescere. Diamo il massimo, non voglio rimpianti"

Europa League

L'allenatore nerazzurro alla vigilia del match di Europa League: "Pressione? L'abbiamo avuta anche in campionato. Getafe avversario duro, ma noi abbiamo mostrato grandi miglioramenti". Poi sull'Europa League: "Diamo il massimo, l'importante è non avere rimpianti"

INTER-GETAFE LIVE

Dal secondo posto in campionato all'Europa League. Non c'è pausa per l'Inter, che torna in campo a Gelsenkirchen. Dall'altra parte il Getafe, in palio i quarti di finale: "Affrontiamo una competizione importante per tutti noi, non conta quanto lo sia per me - ha spiegato Antonio Conte nella conferenza stampa della vigilia - sarà fondamentale non avere rimpianti, dando comunque il massimo senza sapere dove ci porterà". Sarà una gara da dentro o fuori, perché il nuovo format dell'Europa League - deciso in seguito agli sviluppi del coronavirus - questo impone: "Abbiamo iniziato a dover fare i conti con la pressione quando ci siamo ritrovati a dover recuperare posizioni in campionato. Nelle ultime tre partite la squadra ha mostrato miglioramenti e mi auguro che con il Getafe possa essere fatto un altro step. Voglio una risposta che dia continuità a quanto fatto". Gli spagnoli non se la passano bene. Hanno vinto solo una partita nel post lockdown e sono rimasti clamorosamente fuori dall'Europa: "Ma sappiamo che sarà una partita ostica, un match sporco - ha continuato Conte - contro un avversario duto. La squadra ha raggiunto la maturità per calarsi in questo tipo di gara".

"Vincere aiuta a vincere"

vedi anche

Inter-Getafe: statistiche e dove vederla in tv

La partita contro il Getafe è la prima dopo la fine del campionato, terminato dall'Inter al secondo posto: "Si può seminare poco e raccogliere tanto, o viceversa. Noi abbiamo raccolto qualcosa in meno, ma penso che la squadra abbia fatto i punti che ha meritato. Abbiamo mostrato progressi importanti sotto tutti i punti di vista". Un unico risultato a disposizione, cioè la vittoria. Il trionfo in Europa League sarà fondamentale per la crescita del progetto: "Le vittorie portano convinzione e autostima, oltre che autorevolezza. Ma riuscirci non è mai semplice e se arrivi a farlo vuol dire che hai raggiunto un livello che può essere una base importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche