Shamrock Rovers-Milan, Pioli: "Ibrahimovic ha recuperato, Tonali è pronto"

Europa League

L’allenatore dei rossoneri ha presentato la partita di Europa League in conferenza stampa: "Vogliamo raggiungere la fase a gironi, abbiamo fatto ciò che serve per essere pronti. Ci sarà qualche assenza ma ripartiamo dai nostri principi di gioco"

SHAMROCK-MILAN LIVE

Sta per cominciare l’avventura europea del Milan, che dovrà guadagnarsi l’accesso ai gironi di Europa League partendo dal secondo turno preliminare. I rossoneri affronteranno gli irlandesi dello Shamrock Rovers. "Questo è soltanto l'inizio di un percorso cominciato l'anno scorso" ha esordito Stefano Pioli nella conferenza stampa della vigilia. "Vogliamo arrivare ai gironi – ha proseguito – ma pensiamo prima alla partita di domani. Tre settimane per prepararsi non sono molte, ma tutto ciò che dovevamo fare per farci trovare pronti è stato svolto. Sappiamo le difficoltà della partita. Abbiamo qualche assenza importante, chi partirà oggi è pronto per affrontare una sfida così difficile. Ripartiamo dalla nostra identità e dai principi di gioco. Tonali, Diaz e Tatarusanu hanno già chiaro quello che vogliamo fare".

Tra campo e mercato

vedi anche

Shamrock Rovers-Milan, curiosità e statistiche

"L'Europa è l'habitat naturale di un club così glorioso. Ibrahimovic ha recuperato completamente, è partecipe, disponibile e competitivo come sempre" ha spiegato Pioli. Che poi ha riconosciuto subito le doti del neo acquisto Tonali: "È maturo e pronto, è felice di essere qui. Nel complesso, la società ha voluto dare continuità sul mercato, c'è ancora tempo da qui alla fine ma noi dobbiamo rimanere concentrati soltanto sui prossimi impegni. Rinnovo Donnarumma? Gli ho fatto i complimenti per la sua presenza e la disponibilità, non è una sorpresa. Cresce in modo costante. Alla sosta di ottobre tireremo le somme sul mercato".

L’alternativa a Ibrahimovic

vedi anche

Shamrock-Milan, Ibra si è allenato in gruppo. FOTO

Senza Rebic e Leao, all’allenatore è stato domandato il ruolo di Colombo nelle gerarchie in attacco: "Se non diamo spazio ai giovani si attacca la società, se si dà invece si cercano altri vice. Rebic può essere l'alternativa a Ibrahimovic, Leao può giocare a sinistra o da seconda punta. In queste settimane mi sono confrontato con la dirigenza per scegliere la situazione migliore per il Milan ed è un passo importante. I tifosi saranno contenti di vedere una squadra che dà tutto ciò che ha. Siamo compatti e positivi e come dice Ibra: 'Giochiamo con fiducia, giochiamo da Milan'".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche