Arsenal-Benfica 3-2

Europa League
arsenal-benfica-2180595

Sconfitta esterna per il Benfica battuto dai padroni di casa dell'Arsenal, capace di ribaltare il risultato negli ultimi minuti della partita (87° minuto) grazie alla rete di Aubameyang garantendosi così il successo con il risultato di 3-2 e la qualificazione agli ottavi di finale

Con uno scatto finale degno di un velocista, l'Arsenal si prende vittoria e qualificazione al termine di un match davvero intenso e tirato. La squadra di Mikel Arteta è stata lucida e fredda sotto porta quando contava di più ed è riuscita a rovesciare un incontro che aveva visto il Benfica condurre fino al 61° minuto. Nella sfida valida per i sedicesimi di finale, noia e sbadigli, per fortuna, non sono pervenuti. Gli uomini di Jesus avevano sfruttato al meglio le occasioni in area avversaria ma una volta trovato il vantaggio serviva gestire in maniera meno passiva i restanti minuti di gioco. Difendere e (tentare di) ripartire non si è rivelata infatti la scelta migliore. L'Arsenal ha alzato i ritmi presentandosi più volte dalle parti di Helton Leite. Prima conseguenza di tutto ciò è stata quella di trovare la rete del pareggio ma, con l'inerzia a favore, i ragazzi di Arteta non si sono accontantati continuando a spingere fino a trovare la rete che ha portato alla vittoria. La firma è stata di Pierre-Emerick Aubameyang. Inutile l'assalto finale da parte del Benfica. Il finale premia l'Arsenal che si impone per 3-2. Eliminazione cocente per il Benfica che dovrà riflettere a lungo su come gestire certi vantaggi in gare così delicate e importanti. Arsenal che raggiunge gli ottavi di finale continuando a coltivare il sogno del successo finale.

Arsenal: B.Leno, K.Tierney, Gabriel Magalhães, H.Bellerín, David Luiz, D.Ceballos, G.Xhaka, E.Smith Rowe, M.Ødegaard, B.Saka, P.Aubameyang (Cap.). All: Mikel Arteta
A disposizione: Cédric Soares, K.Hein, M.Ryan, Gabriel Martinelli, P.Marí, Willian, Mohamed Elneny, T.Partey, N.Pépé, A.Lacazette, E.Nketiah, C.Chambers.
Cambi: W.Borges Da Silva <-> E.Smith Rowe (63'), T.Partey <-> D.Ceballos (63'), A.Lacazette <-> H.Bellerín (78'), M.El Sayed Elneny <-> M.Ødegaard (90')

Benfica: Helton Leite, Lucas Verissimo, N.Otamendi, J.Vertonghen, A.Grimaldo, A.Taarabt, Diogo Gonçalves, Pizzi (Cap.), J.Weigl, H.Seferovic, Rafa. All: Jorge Jesus
A disposizione: Chiquinho, Pedrinho, D.Núñez, Everton, Gabriel Pires, F.Cervi, M.Svilar, O.Vlachodimos, Goncalo Ramos, Nuno Tavares, G.Waldschmidt, Gilberto.
Cambi: D.Núñez <-> H.Seferovic (57'), E.Sousa Soares <-> L.Afonso Fernandes (58'), G.Appelt Pires <-> A.Taarabt (58'), N.Tavares <-> A.Grimaldo (85')

Reti: 21' Aubameyang (Arsenal), 43' Diogo Gonçalves (Benfica), 61' Rafa (Benfica), 67' Tierney (Arsenal), 87' Aubameyang (Arsenal).
Ammonizioni: A.Taarabt

Stadio: Georgios Karaiskakis Stadium
Arbitro: Björn Kuipers

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.