Ajax-Roma, Fonseca: "Rifarei ogni scelta, anche togliere la fascia a Dzeko"

Europa League
©LaPresse

L'allenatore giallorosso presenta l'andata dei quarti di Europa League: "Serve la partita perfetta, basta errori difensivi". Sulla formazione: "Giocano Dzeko e Veretout. Via la fascia a Edin? Rifarei ogni scelta che riguarda il gruppo". Mancini: "Non contestiamo i metodi di Fonseca". Ajax-Roma giovedì alle ore 21 su Sky Sport Uno e Sky Sport 252

AJAX-ROMA LIVE

"Se tornando indietro rifarei ogni scelta, anche togliere la fascia a Dzeko? Sulle scelte in partita e dopo la partita è facile dire che avrei dovuto fare diversamente o meno. Sulle scelte e le decisioni che riguardano il gruppo rifarei ogni decisione che ho preso sin qui". Parla così Paulo Fonseca alla vigilia dell’andata dei quarti di finale di Europa League che vedranno la Roma impegnata in trasferta contro l’Ajax giovedì alle ore 21. in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252. "Affrontiamo un avversario molto forte, l'Ajax è una delle più forti in Europa a livello offensivo. La chiave è non commettere errori difensivi, essere concentrati e non permettergli di arrivare vicino alla nostra porta perché è lì che sono più forti. È importante fare una partita a livello difensivo, avere la palla e far correre l'Ajax dietro al pallone. Dobbiamo fare una partita perfetta, in tutti i momenti della gara", ha proseguito l’allenatore giallorosso.

"Squadra in fiducia, Veretout giocherà"

leggi anche

Europa League, calendario e orari dei quarti

Fonseca che annuncia la presenza di Dzeko al centro dell’attacco della Roma: "Lo vedo bene, anche fisicamente sta bene. È stato tanti giorni con la sua nazionale, ma è tornato bene e posso dire che giocherà domani e mi sembra in ottime condizioni per la gara con l’Ajax". Una fiducia dettata da tutto il gruppo giallorosso: "Sento la squadra motivata e fiduciosa. Veretout è pronto, sta bene, si è allenato e domani giocherà", ha concluso Fonseca.

Mancini: "Non contestiamo metodi di Fonseca"

Gianluca Mancini fa scudo su Paulo Fonseca. "Giocando così tanto gli allenamenti sono le partite - dice il difensore -. Vengono dette certe cose per tirare la Roma nei casini. Quando c'è la settimana tipo il mister ci fa andare forte. Ma noi non contestiamo i metodi del tecnico" ha ribadito il centrale a chi chiedeva se qualche calciatore non fosse d'accordo con le sedute d'allenamento del portoghese.

Sull'avversario di questo giovedì rivela: "Da piccolo ero affascinato dal logo dell'Ajax. E' un club storico, sarà una grandissima partita". Che affronterà guidando la difesa come un leader: "Io sono un tipo che parla tanto e rompe le scatole. Sicuramente mi hanno aiutato i tanti leader che ho in squadra come compagni e cerco ogni giorno di migliorarmi imparando da loro. Possiamo fare molto di più e lo sappiamo anche noi calciatori in primis. Dobbiamo commettere meno errori difensivamente, cerchiamo di analizzare a Trigoria le partite dove facciamo gli errori. Ci rode essere la decima difesa del campionato". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport