Roma, infortuni a Pau Lopez, Veretout e Spinazzola: lussazione alla spalla per il portiere

SFORTUNA
©LaPresse

Serata sfortunata anche sul piano degli infortuni per la Roma a Old Trafford: Fonseca costretto a sostituire tre giocatori in 37 minuti. Lussazione a una spalla per Pau Lopez, risentimenti muscolari per Veretout e Spinazzola

SAMP-ROMA LIVE - MANCHESTER UNITED-ROMA, GLI HIGHLIGHTS

Due gol fatti, uno subito e tre infortunati. Era questo il saldo del primo tempo

della Roma a Old Trafford. Nei primi 37 minuti, infatti, i giallorossi hanno perso tre giocatori per problemi fisici. Il primo ad abbandonare il campo dopo cinque minuti è stato Jordan Veretout, fermato da un problema muscolare alla coscia destra. Ci ha provato ma un minuto dopo ha alzato bandiera bianca e ha lasciato il posto a Villar. Al 28', con le squadre sull'1-1, è stato Pau Lopez a finire ko: il portiere spagnolo è caduto male sulla spalla dopo una bella parata su Pogba ed è stato costretto a lasciare il posto a Mirante. Guaio fisico anche per Leonardo Spinazzola, fuori al 37' - pochi minuti dopo il gol del provvisorio vantaggio firmato da Dzeko - dopo aver avvertito un dolore alla coscia. In campo per lui Bruno Peres. Tre cambi e tre slot. Fonseca così si è ritrovato senza possibilità di far entrare nessuno dalla panchina (poteva farlo solo all'intervallo ma ha preferito rinunciare).

Lussazione alla spalla per Pau Lopez

Per Pau Lopez si parla di una lussazione alla spalla. Per lui è sicura l'assenza nella gara di ritorno di settimana prossima all'Olimpico. In forte dubbio sia Veretout che Spinazzola che hanno accusato rispettivamente fastidi al flessore destro e sinistro. Le loro condizioni verranno valutate nei prossimi giorni dallo staff medico giallorosso.

Mai tre cambi nel primo tempo in Europa League

Una serie di eventi sfortunati senza precedenti. Da quando esiste l'Europa League con questa denominazione, la Roma è la prima squadra a fare tre cambi in un tempo, una scelta obbligata in questo caso per Paulo Fonseca. Esaurite quindi le possibilità di effettuare sostituzioni durante la partita. L'unico slot ancora utilizzabile per l'allenatore portoghese, regolamento alla mano, era quello dell'intervallo: Fonseca ha preferito non utilizzarlo. Non è invece la prima volta che a Old Trafford una delle due squadre in campo esegue tre sostituzioni prima dell'intervallo: era successo proprio ai Red Devils a febbraio del 2019 contro il Liverpool in campionato. In quell'occasione a lasciare il campo tra il 21' e il 43' erano stati Herrera, Mata e Lingard, sostituiti da Andreas Pereira, lo stesso Lingard e Sanchez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport