Lokomotiv Mosca-Lazio, Sarri: "Risposte importanti, ora il primo posto nel girone"

lazio
©Getty

L'allenatore biancoceleste dopo il successo di Mosca: "Primo tempo difficile, loro erano molto aggressivi. Nella ripresa abbiamo avuto più spazi e ne abbiamo approfittato. La squadra ha dato risposte importanti e abbiamo raggiunto la qualificazione, ma ora vogliamo conquistare il primo posto. La gara da ex a Napoli? Non sarà mai una partita come le altre, ma ora sono concentrato sul recupero della mia squadra"

NAPOLI-LAZIO LIVE

Tris della Lazio nel secondo tempo e Lokomotiv battuta con un secco 0-3: Ciro Immobile (doppietta su rigore) e Pedro regalano ai biancocelesti tre punti fondamentali in chiave qualificazione. Il secondo posto (che porta allo spareggio contro le terze della Champions League) è stato archiviato, nell'ultima giornata all'Olimpico, contro il Galasaray, si giocherà per il primo posto e il passaggio agli ottavi di finale. Maurizio Sarri è soddisfatto per il successo di Mosca: "Nel primo tempo la loro pressione era abbastanza forte, hanno iniziato in maniera aggressiva e a tratti anche fallosa - le parole dell'allenatore biancoceleste a Sky Sport - Non era facile venire fuori da dietro, ma quando ci siamo riusciti abbiamo trovato degli spazi. Nel secondo tempo ci hanno concesso molto di più, i ragazzi sono stati bravi perché abbiamo costruito tante occasioni da gol. Era una partita importante e difficile, la qualificazione è arrivata e ora ci giocheremo l'ultima gara col Galatasaray con l'obiettivo di arrivare primi. Rispetto a sabato abbiamo fatto cinque cambi, ma la formazione era estremamente competitiva con il rientro di Immobile. Zaccagni e Basic è giusto giocassero, Patric ha fatto bene da terzino, abbiamo avuto le risposte che ci servivano".

"A Napoli non è una partita come le altre, ma sono concentrato sui miei"

vedi anche

Doppio Immobile, la Lazio batte 3-0 la Lokomotiv

Ora un'altra gara difficile, da ex, contro il Napoli al Maradona: "Ho un po' di batticuore per capire come starà la squadra all'indomani di questa partita. Poi, che quella di Napoli non sia per me una partita come le altre, è evidente, ma ora è importante recuperare al più presto". Infine un passaggio su Pedro, autore del gol dello 0-3 ed elemento fondamentale per la squadra biancoceleste: "È un giocatore fenomenale, quando è in serata può cambiare le partite ed è normale che sia così. Possiamo avere tutta l'organizzazione che vogliamo, ma la qualità dei giocatori determina la differenza", ha concluso l'allenatore della Lazio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche