Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 marzo 2019

Spagna, Luis Enrique e lo show dalla gru. Poi tutti a fare lasertag

print-icon

Il Ct spagnolo, come al solito, offre allenamenti originali. Questa volta l'asturiano ha seguito la seduta della Nazionale dall'alto di una gru, gesticolando più volte per riprendere i movimenti dei suoi giocatori. Poi nel pomeriggio l'ormai classica attività di gruppo: questa volta si è giocato al lasertag

CATALOGNA, CONVOCATI ANCHE PIQUE E XAVI

I MIGLIORI BOMBER DELLE NAZIONALI

Per valutare i risultati ci vorrà tempo, ma nel frattempo non si può negare che sia bravo a tenere alto l'umore. Luis Enrique ha da pochi mesi inaugurato il suo ciclo sulla panchina della Nazionale spagnola e, in questo breve periodo, si è già fatto notare. Non solo per le prestazioni della Seleccion, ma anche per i suoi modi originali di comunicare la lista dei convocati e per i suoi metodi psicologici per aiutare la squadra. Anche durante questa sosta il Ct asturiano non si è smentito ed ha offerto l'ultimo show, ripreso da un tweet della Nazionale iberica. L'ex allenatore del Barça questa volta ha deciso di salire su una gru per seguire e dirigere l'allenamento dei suoi. Due minuti e mezzo ripresi dalle telecamere in cui Luis Enrique sgrida più volte i suoi, gesticola per fornire loro indicazioni e li segue con ardore, quasi come se fosse accanto a loro, in ogni azione. La visione dall'alto è un aiuto in più per studiare eventuali errori e possibili alternative. Il gol al termine di una bella manovra è il premio per renderlo soddisfatto e farlo scendere giù, prima di concedere un pomeriggio di semi-riposo ai suoi.

Pomeriggio dedicato al lasertag

Il post pranzo, infatti, è dedicato a una delle consuete attività di gruppo proposte dal Ct su suggerimento di Joaquín Valdés, psicologo della squadra. L'ultima volta Luis Enrique aveva portato i suoi a un Escape Room, mentre in quest'occasione è stato scelto il lasertag, gioco di squadra utile a migliorare l'unità nel gruppo e incoraggiare la collaborazione per il bene comune. "Il lasertag si gioca dentro un labirinto con luci e musica - ha detto l'asturiano -. Bisogna spostarsi nelle varie sale, trovare gli avversari e portare a termine degli obiettivi ricoprendo vari ruoli". Per vederne i benefici servirà aspettare almeno sabato sera, quando la Spagna affronterà la Norvegia.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi