Europei Under 21, Pellegrini: "Scontata mia presenza qui. Totti e De Rossi mi mancheranno"

Europei

Il centrocampista della Roma e dell'Italia Under 21 ha parlato dal ritiro degli azzurrini, impegnati agli Europei: "Siamo un grande gruppo, vogliamo divertirci. Per quanto mi riguarda era scontata la mia presenza qui, se Di Biagio chiama e ci sono. Le parole di Totti..."

ITALIA-POLONIA U21 LIVE

ITALIA-SPAGNA 3-1: RIMONTA AZZURRA FIRMATA CHIESA E PELLEGRINI

EUROPEI UNDER 21, CALENDARIO E ORARI

Dal ritiro della Nazionale Under 21, impegnata agli Europei di categoria, è intervenuto in conferenza stampa Lorenzo Pellegrini: uno dei protagonisti del match d’esordio vinto dagli azzurrini per 3-1 contro la Spagna. In un giorno speciale anche per il Pellegrini romanista, il giorno dell’addio di Francesco Totti alla Roma. Il centrocampista classe '96 ha parlato della sua presenza in questo gruppo: “Dal mio punto di vista era scontata – ha detto – se il mister mi chiama io ci sono e sono contentissimo di esserci. Ho trovato un gruppo fantastico, ci divertiamo e stiamo davvero bene: spero che questa unione si veda anche in campo. La vittoria contro la Spagna? Dobbiamo ragionare una partita alla volta. Ieri abbiamo fatto vedere che anche noi possiamo giocare e vincere; per divertirci dobbiamo avere il pallone. È una rivoluzione, ma prima o poi dobbiamo accadere: chi mantiene il possesso sbaglia meno passaggi e si diverte di più. E chi si diverte, rende meglio”.

"Totti e De Rossi mi mancheranno"

"Dobbiamo migliorare però ancora tanto – ha aggiunto Pellegrini – essere più incisivi davanti". E a esserlo, intanto, ci ha pensato Federico Chiesa: "I fatti parlano per lui, ha avuto un atteggiamento da vero leader dell'Italia. Ha combattuto e aiutato, gli ho fatto i complimenti”. Il plauso di Pellegrini va anche al pubblico di Bologna: “Pazzesco, non me l’aspettavo. Quando canto l’inno mi vengono i brividi e giocare a casa nostra è bello: ci hanno dato importanza e non era scontato". Infine, inevitabile una domanda sull’addio di Totti, che lo ha anche menzionato durante la conferenza stampa: "Non entro nel merito di ciò che ha detto, ma certamente lui e De Rossi mi mancheranno tanto. Ringrazio Francesco per ciò che ha detto su di me, abbiamo un bel rapporto e oggi era un giorno particolare per chi gli vuole bene".

I più letti