Italia-Armenia 9-1, goleada azzurra: doppiette per Immobile e Zaniolo

Azzurri scatenati nell'ultima partita delle qualificazioni: dieci vittorie su dieci, girone chiuso a punteggio pieno e undici successi di fila per Mancini. Distrutta l'Armenia nell'ultima partita. Sblocca Immobile dopo otto minuti e raddoppia Zaniolo sessanta secondi dopo. Con le reti Barella e il bis di Immobile è già 4-0 alla mezz'ora. Nella ripresa è festa del gol: doppietta per Zaniolo, reti di Romagnoli, Jorginho su rigore e Orsolini al debutto. Nel finale, prima gioia in azzurro anche per Chiesa

Italia-Armenia 9-1

8' e 33' Immobile (I), 9' e 64' Zaniolo (I), 29' Barella (I), 72' Romagnoli (I), 75' rig. Jorginho (I), 78' Orsolini (I), 79' Babayan (A), 81' Chiesa (I)

 

ITALIA (4-3-3): Sirigu (77' Meret); Di Lorenzo, Bonucci (69' Izzo), Romagnoli, Biraghi; Tonali, Jorginho, Barella (46' Orsolini); Zaniolo, Immobile, Chiesa. Ct: R. Mancini

ARMENIA (5-4-1): Airapetyan; Hambartsumyan, Haroyan, Calisir, Ishkhanyan (69' Sarkisov), K. Hovhannisyan; Babayan, Grigoryan (60' Simonyan), Edigaryan (82' Avetisyan), Berseghyan; Karapetyan. Ct: Khashmanyan

Ammoniti: Haroyan (A)

 

Italia 10 e lode. Mancini vince anche l'ultima delle qualificazioni e fa 30 nel girone. Distrutta anche l'Armenia in un'ultima sfida dove gli azzurri hanno sintetizzato il nuovo corso guidato dal nuovo Ct: una squadra aggressiva e che non molla mai. Sempre a mille all'ora e determinata. Che diverte e si diverte. E se l'obiettivo principale era, più che vincere, riavvicinare la gente e riaccendere il cuore dei tifosi, allora quella missione è stata compiuta. Quasi due anni esatti fa (era il 13 di novembre) gli azzurri pareggiavano 0-0 contro la Svezia nella pagina più buia degli ultimi anni del pallone all'italiana. Due anni dopo quel mondo sembra essersi capovolto. L'en plein nelle dieci partite, il record di vittorie di fila (ora a undici), la qualificazione con tre turni di anticipo, la goleada del Barbera. E ora il ritorno in una grande competizione con Euro 2020: l'Italia ci arriva come meglio non avrebbe potuto.

La partita

Contro l'Armenia Mancini cambia sette uomini rispetto alla sfida contro la Bosnia. In campo alcuni fedelissimi e altri alla caccia di una ottima prestazione per avanzare la propria candidatura per la convocazione estiva. Zaniolo, Immobile e Chiesa nel tridente. Barella dal 1' e Tonali per la seconda volta di fila da titolare. Il tifo del Barbera è alto e il morale (così come le sicurezze) degli azzurri lo sono ancora di più. Il risultato è un primo tempo totalmente a senso unico, contro una nazionale decisamene inferiore sul piano tecnico e per di più priva di alcuni tasselli fondamentali (vedi Mkhitaryan). Immobile sblocca di testa dopo otto minuti e Zaniolo fa bis meno di sessanta secondi dopo, trovando inoltre la sua prima rete in nazionale nello stesso stadio dove la realizzò anche Daniele De Rossi nel 2004. Poi la rete di Barella, un palo di Chiesa, uno di Immobile e il poker dello stesso Immobile, nell'uno contro uno col portiere Airapetyan e al centro numero 19 in 18 partite stagionali tra club e nazionale.

 

Dunque la ripresa, che si apre col ventitreesimo debuttante della gestione Mancini: Orsolini, dentro per Barella. Il copione, poi, è sempre quello: va vicino al gol Di Lorenzo mentre Chiesa prende la seconda traversa di giornata. Poi ci prova anche Orsolini, poco prima della doppietta di Zaniolo su suggerimento di un Jorginho illuminato. Izzo entra per Bonucci (con Immobile che eredita la fascia di capitano) e, intorno al 70', incomincia la festa del gol. Prima Romagnoli in mischia, poi Jorginho su rigore col settimo sigillo. Dunque Orsolini su assist di Chiesa e Chiesa (dopo due legni) sull'assist di Orsolini per la prima gioia personale in azzurro. Dieci su dieci. Undici di fila. Entusiasmo e spettacolo. L'Italia vola a Euro 2020 con la lode.

I PROBABILI CONVOCATI PER EURO 2020

1 nuovo post
Mancini nel post partita: "Una bella serata, non si fanno nove gol a caso. I ragazzi hanno dato tutto quello che potevano. La mia annata migliore? La migliore è quando si vince qualcosa. Abbiamo tanti ragazzi giovani, tutti di qualità. Sorteggio? Vediamo, godiamoci queste dieci vittorie, straordinarie. Abbiamo sei mesi per l'Europeo, qualcosa va migliorato. La difficoltà sarà lasciare a casa qualcuno dai ventitré". 
- di marcosal93
FINISCE QUI! 9-1 DELL'ITALIA SULL'ARMENIA! LA NAZIONALE CHIUDE A PUNTEGGIO PIENO IL GIRONE DELLE QUALIFICAZIONI A EURO 2020
- di marcosal93
Gol!
81' - FINALMENTE CHIESA! 9-1 ITALIA!
 
Colpo di testa su cross dalla destra: si scambiano gli attori di assist e gol dell'8-0. Orsolini regala il cross e (dopo due legni) arriva per Chiesa il primo gol con l'Italia. 
- di marcosal93
Gol!
79' - BABAYAN! GOL DELLA BANDIERA DELL'ARMENIA
 
Gran tiro da fuori. Arrivano gli applausi del Barbera. Meret (incolpevole) viene trafitto al primo tiro
- di marcosal93
Gol!
78' - ORSOLINI, È 8-0
 
Colpo di testa in area sul cross di Chiesa dalla sinistra. Gol al debutto per lui!
- di marcosal93
Cambio!
77' - Dentro anche Meret, altro esordio per la gestione Mancini. Esce tra gli applausi del Barbera l'ex Palermo Sirigu. 
- di marcosal93
Gol!
75' - JORGINHO, SETTIMO SIGILLO DELL'ITALIA!
 
Come di consueto grande freddezza dal dischetto. 7-0 Italia
- di marcosal93
74' - RIGORE PER L'ITALIA GUADAGNATO DA ORSOLINI 
- di marcosal93
Gol!
72' - ROMAGNOLI: GAME SET MATCH ITALIA!
 
Angolo dalla sinistra, primo colpo di testa parato dal portiere Armeno e poi 6-0 di Romagnoli in mischia sulla ribattuta. 
- di marcosal93
Cambio!
69' - Izzo per Bonucci, Immobile diventa capitano. Nell'Armenia Sarkisov per Ishkhanyan
- di marcosal93
Gol!
64' - ZANIOLO! DOPPIETTA E 5-0!
 
Azione iniziata da Jorginho: suggerimento al limite per Zaniolo e macino vincente. 
- di marcosal93
Cambio!
60' - Simonyan per Grigoryan nell'Armenia. 
- di marcosal93
57' - Traversa di Chiesa! Secondo legno per lui, altro bel destro da fuori a giro sul secondo palo. Ancora sfortunato!
- di marcosal93
55' - Prima palla gol della ripresa: Jorginho serve Di Lorenzo in area molto defilato sulla destra. Tiro largo di poco. 
- di marcosal93
54' - Primi dieci minuti senza grandi emozioni. L'Italia sta controllando il match. 
- di marcosal93
Cambio!
46' - Prima sostituzione Italia dopo l'intervallo: fuori Barella e dentro Orsolini, il 23° debuttante della gestione Mancini.
- di marcosal93
46' - INIZIA IL SECONDO TEMPO DI ITALIA-ARMENIA
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO, L'ITALIA DOMINA 4-0 SULL'ARMENIA 
 
Quattro gol, due pali. Grande calcio e tante occasioni. Fin qui una sola squadra in campo. 
- di marcosal93
45' - Palo di Immobile! Destro a giro sul secondo palo dal centro sinistra dell'area. Base del legno per lui. Quattro gol e due pali per gli azzurri in 45'. 
- di marcosal93
42' - Chiesa a un passo dal quinto gol! Cross di Di Lorenzo dalla destra, l'esterno della Fiorentina manca di pochissimo l'impatto col pallone in area. 
- di marcosal93

I più letti