Mancini: "Aspettiamo Zaniolo, per gli Europei c'è tempo e lui ci sarà"

Europei

Parla il Commissario tecnico azzurro: "Andiamo all'Europeo per vincere, una squadra come l'Italia deve sempre giocare per primeggiare. Zaniolo? L'ho sentito, è giovane e ha il tempo per recuperare ed essere presente agli Europei"

Un pareggio con la Bosnia e una vittoria pesante in Olanda per ripartire dopo la lunga sosta per il Covid, l'Italia ha ripreso il suo cammino verso l'Europeo che si giocherà nell'estate del 2021. Un evento attesissimo da Roberto Mancini: "Ce la giocheremo per vincere, l'Italia deve sempre partire per ottenere il massimo risultato, anche quando non sembra tra le favorite – le sue parole a TGPoste – Per quella che è la nostra storia, dovremo andare lì per vincere".

"Ho parlato con Zaniolo, può recuperare per gli Europei"

leggi anche

Riparte la scuola, Mancini: "In bocca al lupo"

Nell'ultima partita giocata ad Amsterdam c'è stato l'infortunio di Zaniolo: "Gli ho parlato qualche giorno fa – prosegue il Commissario tecnico azzurro – Speriamo di rivederlo al più presto, è un ragazzo giovane e ha il tempo di recuperare per essere presente agli Europei". Infine un rimpianto della sua carriera da giocatore: "Vorrei rigiocare la finale di Coppa dei Campioni del 1992 tra Sampdoria e Barcellona. Sapevamo che sarebbe stata un'occasione unica, ma perdemmo la partita ingiustamente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche