Inghilterra, pubblico negli stadi per gli Europei? Il piano del governo

COVID

Dopo l'allentamento delle misure anti-covid e il ritorno dell'attività sportiva di base, il prossimo obiettivo del governo inglese è permettere ai tifosi di assistere alle partite negli stadi: nel mirino i prossimi Europei. Il ministro dello sport Huddleston ha spiegato la strategia al Times: "E' un obiettivo. Vorremmo che le persone si divertissero di nuovo"

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Portare il pubblico negli stadi per le partite dei prossimi Europei: è questo l'obiettivo del governo inglese in vista del torneo continentale al via nel prossimo mese di giugno. Dopo che in Inghilterra è entrato in vigore l'allentamento delle restrizioni anti-Covid sullo sport all'aperto, adesso l'ipotesi al vaglio è quella di trovare una soluzione che permetta ai tifosi, anche se in percentuale ridotta, di accedere agli impianti per assistere alle gare. Secondo quanto riportato dal Times, il governo di Boris Johnson starebbe valutando la possibilità di permettere l'ingresso negli stadi a coloro i quali si siano già vaccinati o, in alternativa, possano dimostrare di essersi sottoposti a un tampone rapido (Lateral Flow Test) che attesti la negatività al Covid-19.

Il ministro dello sport: "Obiettivo concreto"

leggi anche

Inghilterra, riparte lo sport di base all'aperto

A parlare della questione è stato il ministro dello sport Nigel Huddleston, che al Times ha spiegato la strategia attualmente in atto: "È una sfida e sono fiducioso, vorremmo avere un buon numero di tifosi sugli spalti. È assolutamente un obiettivo, anche se non posso garantire che raggiungeremo la piena capacità degli stadi. Speriamo di poter raggiungere l'obiettivo durante l'estate, ma ovviamente tutto dipenderà da come andranno le cose. Di certo la salute fisica, mentale e finanziaria delle persone è stata colpita duramente dal coronavirus, per questo dobbiamo tornare il più velocemente possibile a una versione più vicina della realtà. Vorremmo trascorrere un'estate serena e vorremmo che le persone si divertissero di nuovo". 

Allentamento delle restrizioni: torna lo sport di base

Nel frattempo in Inghilterra da quest'oggi, lunedì 29 marzo, sono state allentate le misure anti-Covid ed è nuovamente possibile svolgere attività sportiva di base all'aperto. "Return To Play", questo il claim scelto dal governo: gli sportivi potranno tornare a praticare all'aperto calcio, cricket, rugby, tennis, basket, golf, vela. Riapriranno anche le piscine. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.